FANDOM


Precedente Alveare di Dati
Successivo Epilogo (Halo 3: ODST)
Gioco Halo 3: ODST

Autostrada Costiera

Autostrada costiera Navi.jpg
Protagonista La Recluta
Data 21 Ottobre 2552
Luogo Nuova Mombasa, autostrada
Obiettivi

  • Trova l'ascensore per l'autotrada
  • Scorta e proteggi il veicolo di Dare
  • Rifugiati nell'edificio in attesa del recupero
Fazioni nemiche

Armi

UNSC

Covenant

Veicoli

UNSC

Covenant


Quote blu1.png Scorta il bersaglio fuori dalla città Quote blu2.png


Autostrada Costiera è l'ultimo capitolo di Halo 3: ODST. La squadra composta dalla Recluta, da Buck e da Dare deve difendere e portare via l'Engineer recuperato nei sottolivelli della città; l'unica via di fuga è l'autostrada costiera che circonda la città di Nuova Mombasa.

Storia

Lavori in Corso.jpg La parte seguente rivela in parte, o totalmente, la trama di Autostrada Costiera.
Per evitare spoiler, passa alla sezione successiva.

Appena usciti dall'ascensore, i tre TALO (assieme ovviamente a Virgil) devono raggiungere l'autostrada, per poi riunirsi con Mickey, Dutch e Romeo, che li avrebbero aspettati più avanti sul Phantom rubato in precedenza. A bloccare la strada c'è però un branco di Brute, Grunt e Jackal. Dopo averli eliminati la squadra prosegue fino a raggiungere un Hangar, nel quale trova un Warthog ed un Oliphant. L'Engineer, in preda al panico, si rifugerà assieme a Dare in quest'ultimo, donandogli anche uno scudo energetico. La Recluta e Buck dovranno quindi scortare e proteggere il veicolo fino a destinazione. Lungo la strada, però, incontrano numerosi contingenti Covenant: all'inizio è solo fanteria, ma mano a mano si schierano sull'autostrada anche Ghost, sciami di Droni, Wraith e Banshee, che cercano di fermare la loro avanzata in tutti i modi. I quattro riescono comunque a proseguire, grazie anche ad uno Scorpion che trovano lungo il percorso. Ad un certo punto, però, uno Scarab sale sull'autostrada e colpisce l'Oliphant, danneggiandolo gravemente e rendendolo inutilizzabile. La squadra è quindi costretta a rifugiarsi in un edificio in attesa che i compagni vengano a recuperarli. Qui devono resistere a numerose ondate di Covenant, che mettono l'edificio sotto assedio. Alla fine, però, arriva il Phantom alleato, sul quale Dare, Buck, Virgil e la Recluta riescono a scapppare, appena prima che le navi Covenant inizino a vetrificare la città. Sembra in oltre che abbiano trovato ciò che cercavano: dove prima vi era un enorme cratere, ora sbuca una struttura colossale.

Un mese più tardi, il Sergente Johnson verrà portato ad interrogare Virgil. Veronica pregherà il sergente di fare molta attenzione a come tratterà l'alieno, perchè è molto delicato. Johnson lancierà il suo accendino verso l'Engineer, che lo afferrerà al volo. Gli dirà poiche vuole sapere come fare fuori i Covenant e lui, in risposta, gli accenderà il sigaro.

Strategie

Il modo migliore per eliminare il primo gruppo di nemici è utilizzare da lontano un Fucile Particellare, che però deve essere già stato raccolto nella missione precedente. In alternativa a sinistra, sotto l'edificio, si possono trovare dei Lanciarazzi, che renderanno il tutto più facile (conviene però conservare almeno un colpo, così da poter dare l'arma a Buck che ha munizioni illimitate). Oltre che a pensare alla propria salute, però, bisogna anche preoccuparsi di quella dell'Engineer, la cui morte causerebbe il fallimento della missione.

La successiva parte del livello consiste in un susseguirsi di strade che pullulano di Covenant e hangar "sicuri", nei quali si trovano veicoli e kit medici. Si può decidere di affrontarla in diversi modi:

  • Nel modo classico, facendo usare a Buck la torretta. Dato però che il nostro compagno non userà l'arma "al massimo", ma si limiterà a brevi raffiche, conviene avvicinarsi e allontanarsi ripetutamente del nemico, al fine di evitare i loro colpi e non trovarsi con troppi nemici addosso (soprattutto per quanto riguarda i Ghost, molto fastidiosi alle difficoltà più alte)
  • Fargli usare il lanciarazzi o un fucile a combustione: avremo più potenza di fuoco, ma ci sarà il rischio di ribaltarsi se in nostro compagno spara troppo vicino. Se si scegli quest'opzione, però, conviene recuperare un Warthog da Trasporto, più veloce del normale
  • Volendo è anche possibile abbordare un Ghost, nonostante abbia una potenza di fuoco molto bassa.

Appena li si trova, comunque, conviene utilizzare il Warthog Gauss, utilissimo contro i Banshee, e lo Scorpion. Con quest'ultimo è possibile distruggere diversi Phantom, assieme alle truppe che stanno trasportando e che dovremmo incontrare in seguito. In questo modo si salterà un bel pezzo di missione.

Appena ci si rifugia nell'edificio bisognerà resistere a numerose ondate di nemici, tra cui Jackal Cecchini, Brute Jump Pack, Brute con Cannone a Combustibile e Brute Chieftain; si troveranno però sul tetto dei Fucili di Precisione (molto utili per eliminare i nemici di grado più alto prima che riescano ad attaccare) mentre all'interno ci saranno alcuni Lanciarazzi (che conviene utilizzare nel gruppo, appena scende del Phantom). In oltre arriveranno anche due Wraith, che inizieranno a bombardare l'edificio, fino a quando il Phantom alleato non li distruggerà.

Varie

Un super trasporto Covenant che vetrifica la città
  • Con un piccolo trucco è possibile trovare un lanciarazzi con 1000 munizioni in modalità leggendaria.
  • Risolvere questo livello in modalità leggendaria può essere davvero stressante. Il metodo migliore è quello di armare Buck con un lanciarazzi o un Cannone a barre di combustibile, più facilmente reperibile ; quest'ultimo si siederà sul sedile del passeggero piuttosto che mettersi alla mitragliatrice o al cannone gauss. Ciò in realtà non risolve completamente i problemi, avrete lo stesso parecchie difficoltà nel difendere l'Elephant.
  • Se durante il filmato finale sposterete le levette verso sinistra, nel momento in cui l'engineer accende il sigaro di Johnson, potrete vedere un Easter Egg: Buck si avvicinerà cautamente ad un pupazzo a forma di ominide e tenterà di strapparvi il pelo dalla testa, poi balzerà indietro, come per evitare che l'animale possa imbizzarrirsi.
  • Se completato in modalità leggendaria, comparirà dopo il filmato finale una scena in cui il Profeta della Verità, accompagnato da alcuni Engineer, entrerà nella cavità dove si trova il Supervisore. Sul volto del profeta c'è un sorriso maligno.

Altro

Livelli di Halo 3: ODST


Logo Halo 3- ODST.png

Sequenza Cronologica/Flashback: Preparati al combattimentoPiazza TayariRiserva NaturaleKizingo BoulevardSito Alfa OniQG NMPDStazione Kikowani


Sequenza della Recluta: Strade di Nuova MombasaAlveare di DatiAutostrada Costiera

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale