Fandom

Halopedia

Halo 3: ODST

2 366pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione17 Condividi
Halo 3: ODST
Copertina del gioco
Sviluppatore(i)

Bungie

Publisher

Microsoft Game Studios

Piattaforma(e)

Data(e) di rilascio

Xbox
  • 22 Settembre 2009
Genere

Sparatutto in Prima Persona

Modalità

Campagna, Multiplayer, Cooperativo, Sparatoria

Classificazione(i)

[Fonte]


Quote blu1.png Preparati allo sbarco! Quote blu2.png

~ Tagline

Halo 3: ODST è un'espansione stand-alone della campagna Halo 3, disponibile dal 22 Settembre 2009 per Xbox 360. La storia del videogioco è un prequel di Halo 3 e si colloca subito dopo la partenza della nave del Profeta del Rimorso in Halo 2 a Nuova Mombasa.

Halo 3: ODST è un gioco unico nella serie, in quanto non si comanda un soldato Spartan ma un ODST, un'unità di forze speciali con capacità maggiori dei normali Marines.

Dal 30 maggio 2015 è possibile scaricare, in Halo: The Master Chief Collection, un DLC contenente la campagna rimasterizzata del gioco, con grafica a 1080p e 60 fps. Il DLC sarà gratuito per coloro che hanno acquistato la Collection prima del 19 dicembre 2014, mentre per gli altri sarà acquistabile nello store di Xbox One a 4,99 €.

Campagna

Lavori in Corso.jpg La parte seguente rivela in parte, o totalmente, la trama di Halo 3: ODST.
Per evitare spoiler, passa alla sezione successiva.

Il gioco è un prequel degli eventi di Halo 3, e si svolge nei resti di New Mombasa mentre la maggior parte dei principali personaggi della trilogia sono ancora su Delta Halo.

Livelli

Halo 3 odst.jpg

The Rookie e i suoi compagni

Preparati al Combattimento

Il gioco inizia il 30 Ottobre 2552. Numerose unità ODST si stanno preparando a bordo dell'UNSC Say My Name per una pericolosa missione che consiste nell'abbordare la nave del Profeta del Rimorso tramite le loro Capsule HEV. Romeo, Mickey e Dutch, tre membri della squadra, stanno discutendo attorno al tavolo olografico, mentre la Recluta è addormentata in fondo alla stanza. Entrano nella stanza il caposquadra Buck e l'operatrice dell'ONI Veronica Dare, che vuole che intaprendano un'altra missione invece che quella assegnata. I TALO vanno quindi ad equipaggiarsi e a svegliare la Recluta, per poi entrare nelle capsule ed essere sganciati verso la città. Durante la discesa, però, la nave del profeta inizia a muoversi e si prepara ad eseguire un salto nell'iperspazio, causando un'enorme esplosione che manda fuori rotta le navicelle, facendole schiantare in parti diverse della città.

Strade di Nuova Mombasa

Il gioco inizia quindi nei panni della Recluta che, svegliatasi illesa dall'impatto sei ore dopo l'incidente, inizia a cercare i suoi compagni di squadra. Percorrendo le strade della città ottiene l'aiuto del Supervisore, l'intelligenza artificiale che gestiva il centro urbano prima dell'invasione. Trova quindi numerosi segni del passaggio dei compagni, nonostante le numerose forze Covenant che occupano la città.

Per ogni oggetto trovato si attiva un flashback, che permette di rivivere gli eventi vissuti da un personaggio giocando nei suoi panni una missione.

Piazza Tayari

Dopo aver trovato l'elmetto di Dare praticamente distrutto, si rivivono le vicende nei panni di Buck. Questo era riuscito ad uscire dalla capsula immediatamente dopo lo schianto, entrando in contatto con Dare. Questa gli comunica che lo sportello della sua HEV, schiantata in Piazza Tayari, non si riesce ad aprire, e lei è rimasta bloccata. Buck inizia allora a dirigersi verso di lei, ma trova lungo la strada numerose truppe Covenant che lo rallentano notevolmente. Riceve un messaggio di Dare, che gli dice che i Covenant la hanno vista e si stanno dirigendo verso di lei. Buck avanza più veloce che può, ma trova lungo la strada due Cacciatori a bloccarlo. Quando ormai riesce a superare tutti i nemici, trova la capsula in mezzo alla piazza circondata da alcuni Grunt. Dopo averla aperta, però, non trova nessuno all'interno, ma gli si avvicina una strana creatura fluttuante che stringe l'elmetto di Dare con un tentacolo e gli indirizza contro uno sonosciuto raggio. In quel momento un proiettile di Romeo colpisce l'essere, che cade a terra ed esplode. Romeo dice al comandante che non ha più avuto notizie dagli altri membri della quadra, quindi decidono assieme di andare a cercare i dati dei droni CST che sorvolano periodicamente la città. La missione a questo punto finisce e si ritorna nei panni della recluta.

Riserva Naturale

Dopo aver trovato l'ottica parzialmente distrutta di un Drone, inizia la sequenza nei panni di Dutch. Trenta minuti dopo lo barco, questo si trova in un parco naturale poco distante dalla città e riesce ad unirsi ad un gruppo di Marines. Dopo averli aiutati a sgomberare l'area dai veicoli Covenant, decide di accompagnarli dal loro capitano, superando un'altra area invasa dagli alieni. Mentre si dirigono verso l'Ascensore Spaziale, però, questo si rompe e inizia a cadere, a causa dei danni subiti in seguito all'attacco Covenant. Dutch decide allora di raggiungere la città, facendosi spazio tra numerose squadre nemiche, aiutando tra l'altro un gruppo di Marines in difficoltà. Alla fine riesce a saltare con il suo veicolo da un burrone, atterrando bruscamente in una piazza di Nuova Mombasa.

Kizingo Boulevard

Reggiungendo un cannone Gauss distrutto si rivivranno gli eventi di Mickey che, novanta minuti dallo sbarco, si unisce ai Marine nella respinta delle forze d'invasione Covenant. Dopo aver salvato alcuni soldati da un Wraith nemico, il TALO si mette alla guida di uno Scorpion per raggiungere il punto di raccolta, eliminanado tutti i nemici incontrati lungo il percorso. Riceve poi un segnale di Dutch, braccato dai Covenant, e decide di raggiungerlo. I due riescono a difendere il punto di raccolta da tutti i Covenant che arrivano, in modo da poter consentire l'evacuazione, ma quando stanno per andarsene vengono raggiunti da un agente di polizia che gli chiede aiuto per piazzare degli esplosivi.

Sito Alfa ONI

Accanto ad un ponte completamente distrutto la Recluta trova un pezzo di un detonatore a distanza, consentendo di immedesimare nuovamente Dutch. Questo è intanto impegnato assieme a Mickey a piazzare degli esplosivi  lungo il ponte del Sito Alfa ONI, riuscendo a farli detonare a distanza e bloccando il passaggio alle truppe ai mezzi corazzati in arrivo. Vengono poi richiamati all'interno dell'edificio per bloccare le forze di invasione ma, nonostante la strenua resistenza, sono costretti a ritirarsi all'interno. Qui scoprono che sono state piazzate numerose cariche esplosive sulle colonne, perché i Covenant non dovevano avere accesso ai dati segreti dell'ONI. Dopo aver resistito il più possibile, i due soldati salgono sul tetto dell'edificio e, dopo aver eliminato alcuni Brute, vengono recuperati da un Pelican e fanno saltare il palazzo, per poi sentire alla radio un messaggio di Romeo e Buck, decidendo di andarli a recuperare con il Pelican.

QG NMPD

Proprio mentre sta per atterrare, però, il veivolo viene attaccatto da alcuni Banshee, che lo fanno precipitare lontano. Entrando nei panni di Romeo, armati di Fucile di Precisione, bisogna quindi raggiungere assieme a Buck il luogo dello schianto. Gli edifici della zona sono però invasi dai Covenant, dotati anche di cecchini e torrette Shade. I due devono quindi farsi strada tra numerosi nemici, fino a raggiungere una zona d'atterraggio all'esterno. Qui scoprono che i compagni sono ancora vivi, e si stanno difendendo da continui attacchi aerei. Una volta raggiunti per mezzo di una gru, i quattro TALO iniziano a difendersi dagli attacchi nemici sfruttando le numerose torrette ed armi pesanti che il Pelican trasportava. Dopo aver distrutto numerosi Banshee e Phantom, però, vengono attaccati da un Brute Capitano, che ferisce gravemente Romeo al petto, prima di essere ucciso da Buck. Sprovvisti di trasporti aerei, quindi, decidono di uscire dalla città per un'altra strada.

Stazione Kikowani

Buck, infatti, li conduce verso la stazione della città, sperando di trovare un passaggio per uscire. Qui, però, scoprono che tutti i sotterranei sono allagati e i treni sono inutilizzabili. Riescono però a rubare un Phantom nemico, con il quale Mickey, Dutch e Romeo si possono spostare in modo sicuro. Buck, intanto, li deve proteggere dai numerosi Whraith e Grunt Cannonieri che infestano le gallerie e deve aprire alcune porte che bloccano la strada. Proprio mentre stanno raggiungendo l'uscita, però, un enorme Scarab blocca il passaggio, e Buck è costretto a distruggerlo. Riescono allora a proseguire, distruggndo parte della galleria e ritirandosi nel Phantom. In quel momento, però, Buck capisce che l'unico posto dove Dare potrebbe essere sono i sotterranei della città, e ordina a Mickey di cambiare rotta e tornare indietro.

Alveare di Dati

La Recluta, infatti, dopo aver percorso per tutta la notte la città alla ricerca dei compagni, riceve un segnale di soccorso da Dare, che comunica di essere nel sottolivello 9 della città. Il TALO si cala quindi nei sotterranei, anche loro invasi dai Covenant e da numerosi Droni. Proseguendo, però, incontra un poliziotto sconosciuto, che lo accompagna per un pezzo della missione, per poi essere ucciso dai Droni in seguito. Scendendo sempre più in basso, la Recluta trova il posto dove si era rifugiata Dare in attesa di rinforzi. Lei gli spiega che la sua missione è di recuperare i dati del Supervisore, ma per farlo avrebbero dovuto attraversare un alveare di Droni posto sotto la città. Lungo la strada vengono assaliti da numerosi insetti, riuscendo però in fine a raggiungere la sede dell'IA che cercavano. Lì dentro, però, trovano un Engineer che, riuscendo a scappare dai Brute, aveva iniziato ad assorbire tutti i dati del computer. L'essere diventa quindi una risorsa primaria e, con l'aiuto di Buck, viene trasportata in superficie.

Autostrada Costiera

In superficie, però, ci sono troppi covenant per il recupero, quindi si devono spostare sull'autostrada verso un posto sicuro. Dopo essere riusciti a superare delle squadre nemiche, Dare e l'engineer si rifugiano all'interno di un Oliphant, scortati dall' la Recluta e da Buck a bordo di un Warthog. Riescono a percorrere un bel pezzo di autostrada, per poi essere attaccati da uno Scarab, che colpisce il mezzo rendendolo inutilizzabile. I quattro devono quindi rifugiarsi in un edificio lì vicino dove, dopo aver respinto numerosi assalti nemici, vengono finalmente recuperati dai compagni e portati lontano dalla città.

Novità

La principale novità di Halo 3: ODST rispetto ai capitoli precedenti sta nel sistema di strutturazione dei livelli. Vi è infatti una sequenza princincipale, chiamata Strade di Nuova Mombasa, che consiste in una parte della omonima città esplorabile liberamente, con lo scopo di trovare degli oggetti che riconducano alla storia dei compagni. Ognuno di questi oggetti, una volta raggiunto, attiva un flashback che permette di rivivere gli eventi vissuti da un personaggio giocando nei suoi panni in una missione. Completando queste missioni si sblocca l'accesso a nuove aree della città o ad alcuni depositi di armi e veicoli, oltre a rendere ovviamente disponibile la missione successiva. Vi sono poi sparsi per tutta la mappa 30 Audiolog (l' ultimo trovabile solo se hai trovato gli altri 29 in Alveare di Dati), dei terminali che contengono dei file audio uniti con alcune fotografie che narrano la storia di Sadie, una ragazza che deve scappare dall'invasione Covenant e dalla malavita locale. I teschi ritornano come nei capitoli precedenti, nonostante non debbano essere raccolti e siano tutti disponibili sin dall'inizio.

Per quanto riguarda le caratteristiche del giocatore si presenta una resistenza minore, data l'assenza di scudi energetici. Si possiede infatti solo una corazza capace di assorbire un basso numero di colpi, per poi iniziare a perdere la barra della vita, ricaricabile soltanto mediante i Kit-medici. La forza del giocatore è poi ridotta, rendendo i salti meno alti e gli attacchi corpo a corpo meno potenti, oltre al fatto che non possono essere utilizzati gli equipaggiamenti o due armi contemporaneamente. Infine non si dispone del radar, ma si ha un visore a metà tra un termico e a un infrarossi chiamato VISR, oltre che a una bussola nella parte alta dello schermo.

Halo 3: ODST comprende anche un secondo disco che contiene tutte le mappe di Halo 3, comprese quelle incluse nel Mythic Map Pack, giocabili liberamente nel multigiocatore anche senza possedere la copia originale.

Sparatoria

Lente trasparente.png Per ulteriori informazioni su questo argomento, vedi anche Sparatoria
Halo-3-odst-20090601013521275.jpg

Foto scattata durante il videogame

Sparatoria è una nuova modalità introdotta in questo gioco, che consiste in una sorta di gara di sopravvivenza all'interno di una mappa chiusa contro nemici Covenant controllati dall'IA. Ogni Set è composto da tre Turni, ognuno dei quali è formato da cinque Orde. In ogni Orda una certa quantità di nemici arriva attraverso Phantom o mediante gli accessi invalicabili sparsi per la mappa. Ogni turno, invece, si attivano casualmente alcuni teschi, che rimangono attivi fino al finire del turno stesso. Infine al termine di ogni set vi è un "Turno Bonus", durante il quale tutti i teschi sono attivati e arrivano numerosissimi Grunt all'attacco. La partita termina quando il tempo scade o i giocatori terminano tutte le vite. In questa modalità è anche possibile scegliere il proprio personaggio tra i protagonisti della storia principale, oltre al colore, l'emblema e il tag.

Apparizioni

Personaggi

Nemici

Armi

Le armi di Halo 3: ODST sono pressoché identiche a quelle di Halo 3, seppur con qualche differenza:

Armi Umane

Armi Covenant

Veicoli

Anche i veicoli rimangono praticamente gli stessi:

Veicoli UNSC

Veicoli Covenant

Galleria

Curiosità

Halo.recon.box.490w.jpg

La copertina provvisoria di Halo 3: Recon

  • Il videogioco, in origine, doveva chiamarsi Halo 3: Recon, ma in seguito il nome fu cambiato in Halo 3: ODST.

Altro

Videogiochi Halo
Prima trilogia Halo: Combat EvolvedHalo 2Halo 3
Seconda trilogia Halo 4Halo 5: GuardiansHalo 6, ancora senza titolo
Prequel Halo WarsHalo 3: ODSTHalo: Reach
Anniversary Halo: Combat Evolved AnniversaryHalo 2: Anniversaryprobabili altri titoli
Raccolte Halo: The Master Chief Collection
Progetti annullati Halo: ChroniclesHalo MMOHalo DS
Non canonici Halo ZeroHalo: Custom EditionHalo: Out With a Whimper

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale