Fandom

Halopedia

Halo Wars

2 366pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione3 Condividi

Quote blu1.png Se vogliono la guerra, gli daremo la guerra Quote blu2.png

~ Tagline del gioco
Halo Wars Copertina.jpg

La copertina di Halo Wars.

  Halo Wars è un videogioco riguardante l'universo di Halo, curato da Microsoft e dalla rinomata software house Ensemble Studios, nota per la produzione di molti titoli del tipo strategico in tempo reale come Age of Empires. Va notato che "Ensemble Studios" è stato chiuso subito dopo Halo Wars, ultimo videogames della software house, in quanto Microsoft ha deciso di riorganizzare i fondi. Tutti i diritti e i progetti futuri sono passati in mano a 343 Industries.

Ambientazione

Halo Wars è ambientato circa 20 anni prima della scoperta dell'Installazione 04, con nuovi personaggi per il CST e per i Covenant. Nel CST troviamo la nuova figura del Sergente John Forge, del Comandante Cutter, la dottoressa Anders ed una nuova nave spaziale, la Spirit Of Fire. Per i Covenant ritroviamo il profeta del Rimorso e l'Arbiter Ripa 'Moramee, predecessore di Thel 'Vadamee, protagonista in Halo 2 e Halo 3.
Halo wars elite.jpg

Immagine di Halo Wars di Elite e Banshee in marcia su Harvest.

Gameplay

Il gioco presenta un sistema di controllo perfettamente ottimizzato per il controller Xbox 360, un'interfaccia chiara e di facile intuizione. L'unica pecca potrebbe riguardare la modalità di selezione delle truppe, infatti si possono selezionare in tre modi:

  • Premendo il tasto dorsale sinistro si selezionano tutte le unità presenti sulla mappa. Comodo per richiamare tutte le truppe lontane e quelle "disperse".
  • Premendo due volte il tasto A su unità, si selezionano tutte le unità di quel tipo presenti sulla mappa, molto comodo per dirigere le abilità dei vari reparti in zone specifiche.
  • Tenendo premuto A compare un cerchio che permette la selezione delle truppe incluse nell'area, utile per dirigere reparti misti. Tuttavia questa modalità non è sempre agevole e talvolta include nel nostro battaglione unità indesiderate.

Motore Grafico

Halowars-07.jpg

Un'immagine dell'edizione limitata di Halo Wars.

Il motore grafico sviluppato per Halo Wars sfrutta appieno le capacità di calcolo della console; le cinematics sono in HD molto ben fatte, e per quanto riguarda il gioco le mappe, le truppe e gli edifici sono curati nei minimi particolari. Si avvertono cali di frame, anche piuttosto notevoli, quando una sola schermata di gioco concentra un ingente numero di truppe, che a loro volta stanno combattendo o coinvolgono effetti grafici di qualche tipologia. Tutto sommato, il gioco risulta graficamente molto fluido.

Trama

Lavori in Corso.jpg La parte seguente rivela in parte, o totalmente, la trama di Halo Wars.
Per evitare spoiler, passa alla sezione successiva.
La storia del gioco mostra le vicende a bordo della nave UNSC Spirit of Fire, comandata dal capitano
Halowars.jpg

Un'altra immagine di un momento di battaglia in Halo Wars.

James Gregory Cutter, su cui sono in servizio il sergente Forge, la professoressa Anders e l’IA Serina, oltre che la Squadra Rossa Spartan. Il gioco è ambientato nel 2531, 21 anni prima degli eventi narrati in Halo: Combat Evolved.

Base Alpha

Il polo nord del pianeta Harvest, devastato dall’inizio della guerra, viene preso di mira dai Covenant; su consiglio di Anders e Serina, Cutter vuole scoprire il perché e ordina a Forge, che si trova sulla superficie del pianeta, di radunare le truppe disperse e riconquistare la Base Alfa, ora sotto il controllo nemico, in quanto si trova molto vicino al sito in cui gli invasori hanno cominciato a estrarre dal ghiaccio una reliquia dei Precursori, la razza estinta che i Covenant venerano. Forge riesce nell’impresa e la base viene ristabilita.

La Reliquia

Un Arbiter era stato inviato personalmente dal Profeta del Rimorso a cercare la reliquia di Harvest; temendo che possa cadere in mani umane, il profeta ordina all’Elite di piazzare delle cariche e distruggerla. Scoperte le intenzioni dei Covenant, Forge e i suoi uomini partono dal punto d’appoggio della base Alfa, eliminano la resistenza nemica fino all’entrata della reliquia e distruggono il detonatore della bomba Covenant. Nota: nel filmato iniziale si sente parlare di un "infezione" che potrebbe contaminare la reliquia . Non è chiaro a cosa si riferisca il soldato, se ad un eventuale rischio di contaminazione Flood o se alla presenza umana.

Dentro la reliquia

Anders raggiunge la superficie e, scortata da Forge, penetra nella reliquia, attivando una mappa galattica che indica il pianeta Arcadia; l’analisi viene interrotta dall’arrivo di un plotone di Elite. Per salvare Forge e Anders dagli alieni, due carri Grizzly vengono inviati nella reliquia; grazie all’abilità di Anders, il ponte di luce che portava all’esterno, danneggiato dai Covenant, viene ripristinato, e la squadra viene riportata a bordo della Spirit of Fire.

Città di Arcadia

La Spirit of Fire fa rotta su Arcadia come indicato dalla mappa stellare dei Precursori, e vi scopre un’invasione Covenant già in atto; Cutter manda Forge e altre truppe nella capitale Pirth ad aiutare la Squadra Rossa Spartan a proteggere i civili e le navi per l’evacuazione fino alla loro fuga. Durante le operazioni di evacuazione, una nave di salvataggio viene irrimediabilmente distrutta.

Dintorni di Arcadia

Compiuta la missione, le truppe UNSC abbandonano la città e si radunano presso un cratere; piazzata una base, al limitare della giungla, il gruppo da battaglia raduna i "ritardatari" e ottiene l'appoggio della Squadra Omega Spartan; il gruppo riesce a demolire una struttura covenant e a calmare le acque.

Cupola di Luce

I rilevamenti della Spirit indicano che i Covenant hanno piazzato sul pianeta un enorme scudo di energia a forma di cupola; per abbatterlo senza distruggere ciò che c’è sotto, vengono impiegati prototipi di carri armati Rhino al plasma. Forge e i suoi uomini scortano i carri in posizione in modo che abbattano parte della cupola, e il cannone CAM della Spirit distrugge i generatori all’interno, finendo l’opera.

Scarab

Gli Spartan della squadra Rossa.jpg

Gli Spartan della Squadra Rossa e il warthog corazzato.

In un’ubicazione (per il momento sconosciuta) chiamata Sito Apice, il Profeta del Rimorso si incontra con l'Arbiter e gli ordina di rapire Anders ; pensa infatti che la professoressa potrebbe attivare la struttura in cui si trovano allo stesso modo in cui ha attivato quella su Harvest . Intanto, su Arcadia, Forge e i suoi uomini esplorano l’interno della cupola e si trovano a dover affrontare un immenso Super Scarab: la megamacchina da guerra, ancora in fase di costruzione, non può muovere le gambe, ma il cannone principale è perfettamente operativo e letale. Muovendosi con attenzione, nascondendosi e danneggiando i nodi energetici che alimentano lo Scarab , la squadra UNSC riesce ad avvicinarsi e a distruggere il mostro.

Il Segnale di Anders

Mentre Forge e Anders esaminano i resti dello Scarab , l’Arbiter compare dal nulla, sconfigge rapidamente il sergente e rapisce la professoressa. A bordo della Spirit , Serina può ancora localizzare il segnale di Anders , che si trova a bordo di una nave Covenant sul punto di balzare nell’ iperspazio, verso destinazione sconosciuta. Su consiglio di Forge, vivamente preoccupato per Anders , e degli Spartan, Cutter decide di seguire la nave prima di perderla. La Spirit balza così nell’ iperspazio e si ritrova nei pressi di un pianeta sconosciuto in una zona ignota della galassia. La presenza Covenant sulla superficie si limita ad alcuni branchi di Brute e Grunt , ma mentre Forge e altri uomini stanno esplorando, vengono attaccati da una mostruosa e deforme razza aliena parassita – i Flood – che sembra aver invaso gran parte del pianeta (probabilmente perché erano stati liberati inavvertitamente da qualche struttura di ricerca situata nei paraggi, anche se non viene espressamente rivelato). Dopo aver soccorso due carri Elephant con le relative squadre, Forge rende sicura la zona per il consolidamento di una base.

I Flood

La Squadra Rossa Spartan , esplorando la zona, rimane intrappolata in un’area infestata dal parassita; Forge prepara le sue truppe nella nuova base e va a soccorrerli. Nelle vicinanze c’è un’immensa Forma Cervello Flood, la cui presenza sembra interferire col segnale di Anders , così l’UNSC la distrugge. Infine, si scopre che la forma cervello stava in realtà creando un segnale diversivo, appositamente curato in maniera tale da catturare gli sventurati "ospiti".

Pianeta Scudo

Anders è prigioniera dell’Arbiter e di Rimorso nel misterioso Sito Apice; quando l’Arbiter apprende che la Spirit of Fire è stata avvistata nelle vicinanze del portale d’entrata al Sito, ordina che il Profeta, per sicurezza, sia ricondotto alla città santa di Alta Opera. Frattanto, la Spirit, seguendo il segnale di Anders sul pianeta, si trova sopra un oceano; improvvisamente, le acque si dividono formando un’immensa apertura e dei droidi volanti – le Sentinelle dei Precursori – ne escono per esaminare la nave, che viene attirata dentro il portale da una forza invisibile. Anche con tutta la potenza della nave, Serina calcola che non si potrà evitare a lungo di venire risucchiati, così Cutter ordina alle squadre di terra di tornare a bordo prima che sia troppo tardi; compito non facile, visto che molte truppe si trovano intrappolate in zone infestate dai Flood e devono prima essere soccorse. Alla fine, tutti riescono a tornare a bordo, benchè un pelican di soccorso venga abbattuto.

Purificazione

La Spirit viene trascinata nel portale, che si chiude dietro di essa, e si trova ad attraversare le viscere metalliche del pianeta; purtroppo l’infestazione Flood si sta diffondendo anche lì, e frammenti di biomassa parassita cominciano ad attaccarsi e a crescere sul ponte della nave, così Forge , con l’aiuto di uomini e veicoli, viene inviato all’esterno a combattere i Flood . Serina rivela inoltre un IA dei Precursori, che considera la nave infetta un potenziale pericolo e invia le Sentinelle a combattere non solo i Flood , ma anche gli umani, complicando la situazione; alla fine l’ IA fa passare la nave attraverso una serie di strutture dette “anelli purificanti ” che rimuovono le strutture Flood già danneggiate liberando la nave. Forge e i suoi uomini, riparandosi dentro la nave nei momenti opportuni, sfuggono all’azione degli anelli .

Riparazioni

La Spirit of Fire raggiunge il centro del pianeta artificiale, una gigantesca cavità tappezzata di continenti e oceani, un vero e proprio mondo dentro il mondo, al cui centro vi è un piccolo sole artificiale stabilizzato dal Sito Apice. Appena entrata la Spirit entra in collisione con un Cacciatorpediniere Covenant, e il suo nucleo energetico viene danneggiato; Forge , ancora sul ponte, si assicura che le unità di riparazione Cyclops aggiustino il nucleo e coordina uomini e mezzi contro l’offensiva Covenant . Finita la riparazione, la Spirit può fuggire dalla zona.

Testa di sbarco

L’ Arbiter costringe Anders ad attivare il Sito Apice , che rivela il suo terrificante segreto: una gigantesca flottadi navi da guerra dei Precursori , con la quale i Covenant potranno facilmente annientare la razza umana. Approfittando della distrazione degli Elite , Anders fugge attraverso un teletrasporto dei Precursori e viene ritrovata dalla squadra di Forge e riportata in salvo sulla Spirit, dove studierà un piano per fermare i Covenant . Forge e i suoi uomini intanto consolidano una testa di sbarco sulla superficie distruggendo una serie di basi Covenant e piazzandoci basi umane , e vedendosela nel contempo anche coi Flood .

Reattore

Portando il reattore transluminale della Spirit al Sito Apice e facendolo esplodere, si potrebbe destabilizzare il sole e creare una piccola Supernova che distruggerebbe il pianeta, la flotta dei Covenant e i Flood ; l’unico problema è che senza quel reattore la nave non può fare balzi nell’iperspazio e quindi non potrà tornare sulla Terra, ma visto che è in gioco il destino dell’umanità, Cutter accetta il rischio. Il reattore viene dapprima trasportato da due pelican, che vengono abbattuti, lasciando cadere il nucleo; a quel punto, il capitano Cutter decide di non rischiare più, e di far trainare da un carro Elephant il nucleo, scortato dalla squadra di Forge fino in cima alla collina dove sorge l’Apice; nonostante gli attacchi di Covenant, Flood e Sentinelle, arriva sano e salvo e viene teletraportato dentro la struttura.

Fuga

Mentre approntano il reattore, Forge e gli Spartan della Squadra Rossa  vengono attaccati dall’Arbiter e dai suoi Elite; mentre gli Spartan pensano alle guardie, Forge affronta l’Arbiter riuscendo miracolosamente a ucciderlo. A quel punto il reattore si è surriscaldato e qualcuno deve rimanere a farlo esplodere manualmente. Convinto che gli Spartan siano necessari per la salvezza della Terra, Forge decide di rimanere per questo compito, sacrificandosi. Frattanto, la Spirit ha un problema: la vicinanza di forze Covenant e Flood ha attivato sciami di Sentinelle e fatto chiudere il portale di uscita dal pianeta, che potrà riaprirsi solo quando le presenze aliene vicine saranno distrutte. Visto che entro breve le forze Covenant raggiungeranno Forge , e lui sarà costretto a detonare il reattore , le forze UNSC hanno solo 30 minuti per sconfiggere i nemici e disattivare le varie sezioni dello scudo energetico che ostruisce il portale . Compiuta l’impresa, Forge fa esplodere il reattore e il sole comincia a destablizzarsi, risucchiando tutto con la sua forza di gravità, forza che, su ordine di Cutter, Serina sfrutta per far proiettare la Spirit attraverso il portale lontano dal pianeta in esplosione.

Dopo 2 settimane che non ci sono segni dei Covenant , l’equipaggio della Spirit of Fire si iberna nei tubi criogeni della nave, sapendo che potrebbero passare decenni prima di venire ritrovati.

Finendo il gioco in difficoltà leggendaria, è possibile sentire che l'IA Serina richiama l'attenzione di Cutter, perchè "è successo qualcosa". Questo lascia aperta la possibilità ad un sequel.

Novità

Le novità introdotte da Halo Wars sono numerose, sia nei veicoli che nella storia, e sono un approfondimento. Sappiamo che da ambo le parti sono presenti nuovi veicoli, come il carro armato Grizzly per l'UNSC e del Locust per i Covenant. Oltretutto, si viene a conoscere nuove forme da combattimento e forme pure flood, tra cui la forma percuotitrice, un mostruoso essere paragonabile alla Forma Carro, ma di dimensioni maggiori e con particolare spietatezza verso i veicoli leggeri.

Inoltre, si amplia la tecnologia dei precursori, giungendo a conoscere nuove dimensioni delle Sentinelle, i piccoli droni "aiutanti" e stazioni di energia, che possono essere occupate per guadagnare risorse.

Personaggi

UNSC

  • Capitano James Gregory Cutter (utilizzabile nella schermaglia e nel multigiocatore come leader):J.G.Cutter è un eccellente stratega militare e imbattibile ufficiale logistico. Ha rifiutato il comando della corazzata CST Prophecy in favore della nave colonizzatrice Spirit of Fire.Con lo scoppio della guerra contro il Covenant,l'ammiraglio Preston Cole incaricò Cutter di assumere il controllo della Spirit of Fire e di riassegnarla a funzioni militari,di riparazione,di rifornimento e di base operativa.
  • Sergente John Forge (utilizzabile nella schermaglia e nel multigiocatore come leader):il sergente John Forge ha una carriera travagliata:infatti gli sono stati attribuiti innumerevoli riconoscimenti sia per il valore dimostrato in battaglia che per il coraggio dimostrato,ma allo stesso tempo è stato accusato di insubordinazione,condotta riprovevole e aggressione a pubblico ufficiale;in totale è stato promosso 5 volte e degradato 3. E' Considerato dai suoi uomini il compagno perfetto da avere al proprio fianco in battaglia.
  • Professoressa Ellen Anders (utilizzabile nella schermaglia e nel multigiocatore come leader): specializzata in biologia,antropologia e psicologia. Ha studiato con la Professoressa Catherine Halsey,la progenitrice del progetto SPARTAN II, e per le sue competenze è stata assegnata alla Spirit of Fire dal comando ONI al fine di ottenere informazioni sul comportamento xenofobo del Covenant sulla colonia Harvest.
  • Serina: IA della Spirit of Fire (simile in questo aspetto all'IA già conosciuta "CORTANA"),è in grado di coordinare spostamento truppe,localizzazione di zone di rifornimento e di schieramento di decine di risorse terrestri in zone di lancie diverse. Ha un senso dell'umorismo spietato: è cinica e spiritosa. E' affascinato dalle relazioni umane ed ha un interesse puramente teorico per il cioccolato.
  • SPARTAN Jerome-092:Jerome-092 è il capo del Red Team incontrato dall'equipaggio della Spirit sulla Colonia Arcadia in seguito al primo attacco da parte del Covenant. Nel gameplay è armato di Laser Spartan.
  • SPARTAN Alice-130: Alice-130 è un membro del Red Team. Nel gameplay è armato di Mitragliatrice.
  • SPARTAN Douglas-042: Douglas-042 è un membro del Red Team. Nel gameplay è armato di Lanciarazzi.


Covenant

  • Arbiter Ripa'Moramee (utilizzabile nella schermaglia e nel multigiocatore come leader): probabilmente è l'Arbiter predecessore di Thel 'Vadam,l'Arbiter di Halo2 e Halo3. E' facilmente riconoscibile dalla sua altezza mastodontica. E' spietato e impaziente di compiere la missione affidatagli dai Profeti:annientare l'umanità. Del suo passato si sa poco,ma come tutti gli Arbiter avrà avuto un passato molto travagliato.
  • Profeta del Rimorso (utilizzabile nella schermaglia e nel multigiocatore come leader): Il Profeta del Rimorso è il Gerarca Covenant presente in Halo Wars; già conosciuto in Halo 2, è un fedele seguace del Grande Viaggio e usa tutto ciò a sua disposizione pur di strovare le "Reliquie" lasciate dai Precursori: mentre nei precedenti Halo sono stati ritrovati gli "anelli", in Halo Wars le Reliquie si trovavano sul pianeta Harvest (la mappa della Galassia),su Arcadia e infine su un pianete non identificato infestato dai Flood. Qui Rimorso intende armare un'immensa flotta dei Precursori da usare nella "crociata contro gli umani".
  • Comandante dell'Armata Brute (utilizzabile nella schermaglia e nel multigiocatore come leader)

Unità nel gioco

UNSC

Fanteria

Marines.PNG

Un'ingrandimento di un trio di una squadra di Marines.

  • SPARTAN II: Sono i supersoldati SPARTAN II, al massimo ogni giocatore ne può avere 3, che non influiscono nel limite massimo della popolazione, armati all'inizio con due SMG, potenziandoli poi in caserma con una mitragliatrice a due mani, e, infine, con uno Spartan Laser; possono requisire i veicoli avversari.
  • Marines Lanciafiamme: Sono unità dotate di un lanciafiamme NA-4 ciascuno, l'ideale contro la fanteria, ma dalla scarsa gittata. Possono essere potenziati con delle granate stordenti come equipaggiamento, poi con del napalm aderente, ed infine con una bombola ossido, con danni notevoli.
  • Marines UNSC: sono i classici Marines UNSC, la principale unità di fanteria armata di Fucili D'Assalto MA5. Lanciano granate come attacco speciale iniziale e possono essere migliorati con l'aggiunta di un marine extra per squadra ("Nuovo Sangue"), di un Lanciarazzi e di un Medico, che cura i Marines feriti.
  • ODST: si lanciano dallo spazio con Capsula HEV, appaiono in determinate missioni e compaiono nel multigiocatore/schermaglia solo se si è scelto il capitano Cutter come leader (migliorando i Marines), il costo per queste unità è di 1800 rifornimenti.
  • Cyclops: il Cyclops consiste in un esoscheletro robotico al cui interno si trova un marines specificamente addestrato. Inizialmente il Cyclops era utilizzato per la costruzione di Colonie, ma venne riadattato a unità da battaglia,in grado di riparare unità ed edifici. E'definito "killer delle strutture" per via dell'attacco speciale,che consiste nel lanciare detriti contro gli edifici (ma anche fanteria e corazzati). Disponibile solo se si sceglie il sergente Forge come leader.


Veicoli

  • Warthog: E' il classico fuoristrada dell'UNSC disponibile con tutti  i 3 personaggi del CST, migliorabile aggiungendo l'armiere e la mitragliatrice, successivamente un marines passeggero con un lanciarazzi ed infine con un Cannone Gauss, si può usare all' inizio per raccogliere rifornimenti, ma molti Warthog potenziati al massimo costituiscono un' efficentissima unità antiveicolo ed edificio.
  • Scorpion:E' il carro armato principale dell'UNSC, può essere migliorato con l'attacco "Bomba a grappolo", con una torretta a motore e,se si sceglie il Sergente Forge, è possibile potenziarlo nella versione Grizzly, carro armato pesante estramamente utile contro la fanteria e i veicoli.
  • Elephant: è utilizzabile come mini-base mobile, dove si possono addestrare Marines e Spartan II, se viene stabilizzato. Si può migliorare con un doppio motore (aumento di velocità), con una torretta difensiva, e con una corazza in ceramica molto resistente. E' possibile, con questo enorme veicolo, effettuare una strategia chiamata "Assalto con l' Elephant", che consiste attaccare la base o unità nemica addestrando molte unità di fanteria. Disponibile solo se si sceglie il Comandante Cutter come leader.
  • Gremlin: Veicolo da supporto in combattimento dotato di corazza leggera e cannone elettromagnetico. Può utilizzare un impulso elettromagnetico (EMP) che disattiva temporaneamente le unità eletroniche (i veicoli e i velivoli). Può essere migliorato con la "Lente Convergente" che aumenta danno e gittata dell'impulso e con un amplificatore EMP, che permette di colpire più obiettivi. E' disponibile in schermaglia/multiplayer solo se si è scelto la Prof.ssa Anders come leader.
  • Rhino: simile allo Scorpion, ma stabilizzabile e dotato di un mortaio al plasma dalla lunga gittata. Inesistente in Schermaglia/multiplayer
  • Wolverine: il Wolverine è un mezzo corazzato specializzato nell'antiaerea, con missili guidati per contrastare Banshee e Vampire. Si può potenziare con la "Raffica" (utilizzo del fuoco di sbarramento per bersagli terrestri) e con un Lanciatore doppio che aumenta il numero di missili.
  • Cobra: il Cobra è un anti-veicolo,armato di un cannone EMP capace di perforare scudi e corazze,è utile per contrastare sia veicoli che le strutture in modalità "Schieramento".
  • Hornet: l'Hornet è il principale veicolo aereo CST,estremamente versatile. E' armato con mitragliatrici Gatling e razzi guidati in versione base;grazie ai potenziamenti è possibile aggiungere 2 marines dotati di lanciarazzi e il componente "Flare",utile per schivare missili nemici. In modalità schermaglia,se si sceglie la Professoressa Anders è possibile potenziare l'Hornet in Falco,potente unità aerea dotata,oltre che di mitragliatrici,di un potente cannone laser.
  • Vulture: il Vulture o comunemente chiamato "Avvoltoio" è il più devastante veicolo CST, chiamato appunto UBER Unit (Super Unità, per la potenza e per l'elevato costo).E' efficace contro ogni nemico;questa piattaforma aerea avanzata è un grado di fornire supporto alle forze di terra,ma anche di causare gravi danni ai nemici,specie tramite l'attacco speciale "Sbarramento" che consiste nel letterarlmente "coprire" i nemici con dozzine di missili guidati.

Edifici

  • Fortezza: la fortezza è il quartier generale di ogni base UNSC. Quando Serina individua un sito adatto alla costruzione di una base,l'IA invia sulla superficie delle navette contenute negli hangar della Spirit,che sganciano i blocchi che costituiscono la base e infine,posizionandoli sul sito,vengono saldati. In ogni base UNSC è possibile reclutare:unità di tipo Warthog,con i rispettivi potenziamenti;unità Elephant,con rispettivi potenziamenti (solo se il leader è Cutter); unità Gremlin,con rispettivi potenziamenti (solo se il leader è la Professoressa Anders); unità Cyclops, con rispettivi potenziamenti (solo se il leader è il sergente Forge).
  • Torretta: ogni base UNSC ha una propria difesa estremamente efficace contro qualunque tipo di nemico; in ogni base è possibile costruire un massimo di 4 torrette. Queste torri di guardia inoltre possono essere potenziate,a seconda del danno extra che si vuole causare:torretta lanciafiamme avrà ,un bonus contro la fanteria;la torretta con cannone EMP avrà un bonus di danni contro i veicoli; la torretta con missili avrà un bonus di danni extra contro i veivoli.
  • Base rifornimenti: atraverso queste piattaforme,la Spirit of Fire manda continui rifornimenti alla base, necessari per espandere e aggiornare il proprio esercito,ma anche per richiedere attacchi speciali o il trasporto dei Pelican. Appena costruita una base rifornimenti può ricevere una sola navetta (la navetta in questione è l'albatros) per volta,mentre con il potenziamento "base rifornimenti pesante" potranno rifornire 2 navette per volte (se come leader si sceglie il Sergente Forge tutte le basi rifornimenti appena costruite diventeranno direttamente basi pesanti).
  • Caserma: la caserma è il luogo dove è possibile addestrare marine (o TALO),lanciafiamme o un massimo di 3 spartan. Oltre al reclutamento in ogni caserma sarà possibili potenziare le varie truppe di fanteria.
  • Reattore:ogni base,per il suo corretto funzionamento, ha bisogno di una certa quantità di energia a seconda del tipo di tecnologia richiesto. Ogni base può ospitare più reattori.
  • Armeria da campo: l'armeria da campo è una struttura di supporto in grado di potenziare unità,torrette e attacchi speciali degli eroi.


Covenant

Fanteria

  • Grunt: sono la fanteria base dei Covenant. Ogni unità è composta da due Grunt e un Elite (oppure, nel caso si scelga come leader il Comandante Brute, da due Grunt e un Brute) e hanno l'abilità di lanciare granate al plasma, ma possono essere potenziati aggiungendo un Grunt all'unità, armando i Grunt di Pistola ad aghi e aggiungendo un Grunt diacono per aumentare la forza in battaglia.
  • Jackal: sono l'equivalente di un'unità anti-fanteria. Sono presenti due jackal per gruppo che all'inizio sono armati con una Carabina Covenant, ma che in seguito possono essere armati di scudo (che con un altro potenziamento può essere potenziato) e in seguito di un Fucile particellare.
  • Cacciatori: rappresentano l'unità anti-veicolo principale. sono armati solo di cannone al plasma, ma possono essere potenziati con il classico scudo, con "senso di fratellanza" che li potenzia in attacco e difesa e con la possibilità (non abilità) di sparare un raggio prolungato anziché colpi singoli.

oltre a queste si possono aggiungere unità speciali acquisite con i leader

  • Grunt suicidi: a differenza dei Grunt della trilogia, non attivano due granate al plasma buttandosi contro il nemico, ma hanno un serbatoio esplosivo con cui si buttano contro gli avversari. Si hanno scegliendo l'Arbiter.
  • Brute: sono unità formate dai soli Brute. Si reclutano scegliendo il comandante Brute.

Edifici

  • Cittadella Covenant: la Cittadella è il quartier generale di ogni base Covenant. Quando vine individuato un sito adatto alla costruzione di una base,l'IA proietta sulla superficie un'ologramma dalla base che pian piano prende consistenza e forma. In ogni base Covenant è possibile reclutare le unità speciali del leader che si ha scelto.
  • Torretta Covenant: ogni base Covenant ha una propria difesa estremamente efficace contro qualunque tipo di nemico; in ogni base è possibile costruire un massimo di 4 torrette. Queste torri di guardia inoltre possono essere potenziate,a seconda del danno extra che si vuole causare:torretta con mortaio al plasma avrà ,un bonus contro la fanteria;la torretta con cannone a combustibile avrà un bonus di danni contro i veicoli; la torretta ad aghi avrà un bonus di danni extra contro i veivoli.
  • Magazzino: produce risorse per aggiornare la ricerca, edifici ed esercito. se il magazzino viene evoluto a magazzino benedetto produrrà il doppio delle risorse.
  • Salone: è il luogo dove è possibile addestrare Grunt ,jackal e i temibili Cacciatori. Oltre al reclutamento in ogni Salone sarà possibili potenziare le varie truppe di fanteria.
  • Generatore dello Scudo: il proiettore dello scudo emette un campo energetico che protegge la base da attacchi nemici; non ricopre le Torrette, che altrimenti risulterebbero troppo potenti.


Veicoli

  • Ghost: mezzo di esplorazione covenant fornito di due cannoni al plasma sulla punta. si può potenziare fornendogli l'abilità ariete (simile a quella del Warthog), l'abilità di schivare i missili o le cannonate e uno scudo energetico.
  • Chopper Brute: mezzo di esplorazione se si usa il comandante brute, fornito di due cannoni da 40mm che non sono presenti a inizio partita ma che devono essere aggiunti in seguito, si può potenziare ulteriormente la corazza.
  • Wraith: Carro di base covenant. Fornito di una artiglieria al plasma efficace contro la fanteria e di una mitragliatrice coassiale al plasma che reca alcuni danni a fanteria e veivoli.
  • Locust: artiglieria mobile efficace contro gli edifici. Dispone di uno scudo difensivo, si può potenziare con l'abilità Overdrive che toglie parte dell'energia agli scudi per potenziare il già letale raggio distruttivo. Questo problema è risolvibile con il potenziamento successivo che evita la perdita energetica dello scudo. Molto debole contro i veicoli e i velivoli.
  • Engineer: Ingegnere covenant dotato di un'abilità riparatrice che può rigenerare le unità durante e dopo un combattimento.
  • Banshee: veivolo di base covenant che dispone di ripetitori al plasma e cannone a combustibile, si può potenziare aumentando la rapidità del ripetitore al plasma, fornendoli di un turbo che li porta velocemente da una zona all'altra della mappa; in seguito può ottenere l'abilità suicidio che si attiva una volta che il banshee viene distrutto, invece di esplodere esso si getta contro unità o edifici nemici danneggiandoli.
  • Vampire: antiaerea covenant che dispone di torrette ad aghi di blamite molto efficaci contro le unità aeree, possono essere potenziati con l'abilità stasi che aggancia il veivolo nemico con un raggio celeste mandandolo in avaria e bloccandolo in aria, il mezzo può essere liberato solamente se si distrugge il vampire che lo ha agganciato; infine con l'abilità bomba stasi il velivolo agganciato esplonde arrecando danni ai suoi alleati.
  • Scarab: dispone di un raggio letale, di una torretta anti-aerea e di una corazza estremamente resistente.

Sequel

Si è mormorato poco dopo l'uscita in commercio del gioco, la possibilità dello sviluppo di un capitolo successivo, "Halo Wars 2". Secondo alcuni rumors più recenti, Microsoft sarebbe stata molto soddisfatta delle vendite della serie e pare che, di conseguenza, 343 Industries sia interessata nello sviluppo di un nuovo capitolo. Secondo ulteriori informazioni, pare tale episodio non sia ancora in sviluppo[1], ma che potrebbe supportare Kinect e dunque rivoluzionare lo stile di gioco. Halo wars 2 è attualmente in via di sviluppo, inoltre avrà un nuovo motore grafico e ritorneranno gli eroi del precedente capitolo

Saga

Videogiochi Halo
Prima trilogia Halo: Combat EvolvedHalo 2Halo 3
Seconda trilogia Halo 4Halo 5: GuardiansHalo 6, ancora senza titolo
Prequel Halo WarsHalo 3: ODSTHalo: Reach
Anniversary Halo: Combat Evolved AnniversaryHalo 2: Anniversaryprobabili altri titoli
Raccolte Halo: The Master Chief Collection
Progetti annullati Halo: ChroniclesHalo MMOHalo DS
Non canonici Halo ZeroHalo: Custom EditionHalo: Out With a Whimper


Galleria

fonti

  1. http://www.iovideogioco.com/console/microsoft/xbox-360/halo-wars-2-kinect/

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale