FANDOM


Jorge-052
Jorge-052.jpg
Informazioni biografiche
Data di nascita

5 Marzo 2511

Pianeta natale

Reach

Data di morte

14 Agosto 2552

Luogo della morte

Reach

Grado

Capo Ufficiale

Descrizione fisica
Specie

Umano

Sesso

Maschio

Altezza

210cm

Peso 193kg
Colore dei capelli

Castani

Colore degli occhi

Blu

Segni caratteristici

Molto massiccio

Equipaggiamento
Armi

Mitragliatrice M247 HMG

Equipaggiamento

Armatura MJOLNIR Mark V, variante Granatiere

Informazioni crono-politiche
Epoca

Guerra Umani-Covenant

Fatti famosi

Partecipazione alla Battaglia di Reach

Affiliazione

UNSC

[Fonte]

Quote blu1.png Dì a tutti di dare il massimo! Quote blu2.png

~ L'ultima frase eroica di Jorge.

Jorge-052 o Noble Five, è stato uno Spartan-II commando dell'UNSC che ha servito con il Noble Team in qualità di specialista in armi pesanti.

Biografia

Nato a Pálháza su Reach, il 5 marzo 2511, venne arruolato nel programma Spartan-II dalla Dr. Catherine Halsey nel 2517, quando aveva sei anni. Su Reach fu addestrato da Déjà e dal capo Mendez insieme al resto dei bambini. Nel 2525, lui e gli altri candidati subirono una serie di processi di accrescimento allo scopo di migliorarne la forza e la velocità, e inoltre è l'unico Spartan-II ad essere stato inserito nel Noble Team, squadra composta solamente da SPARTAN-III. Caratterialmente, Jorge è un tipo estremamente gentile, sia verso gli umani che verso gli altri Spartan, anche se è difficile da comprendere da parte di quest'ultimi, soprattutto da parte di Emile-A239, che non condivide i suoi sentimenti verso gli umani. Questo probabilmente è dovuto al fatto che come unico Spartan del team ad essere nato su Reach, e ad aver combattuto contro i suoi stessi abitanti in molte delle azioni rivoltose commesse dai ribelli, sia rimasto più turbato da tutto questo. Il coraggio che lo ha contraddistinto, tuttavia, lo faceva apprezzare da tutti i suoi compagni che avevano un grande rispetto nei suoi confronti.

La caduta di Reach

Mentre la situazione su Reach cominciava ad essere sempre piu tragica, al Noble Team fu ordinato di raggiungere un complesso di lancio dove entrò poco dopo insieme a Noble Six, e salì su un caccia spaziale YSS-1000 Sabre raggiungendo lo spazio e la stazione spaziale Anchor 9, che fu però attaccata poco dopo il loro arrivo; questo attacco li costrinsero, insieme ad altri caccia Sabre, ad una battaglia spaziale dove però i due alla fine riuscirono a spuntarla e ad atterrare su una Corvette Covenant, con lo scopo di avvicinarsi al super trasporto Covenant per distruggerlo, come prevedeva l'operazione: UPPERCUT. Una volta entrati all'interno ed aver liberato le difese interne dell'equipaggio, Jorge arrivò a bordo di un Pelican col Motore Transluminale Shaw-Fujikawa modificato, mentre Six andò ad inserire i comandi per far entrare la Corvette in rotta di rifornimento con la portaerei. Intanto, l'astronave UNSC Savannah venne distrutta perchè esposta ai cannoni, a seguito di un anomalia del motore. Intanto, mentre Six ritornava nell'hangar, il motore venne danneggiato dai Covenant ed il comando a distanza fu danneggiato. Attivare il motore senza innescare l'innesto manualmente era impossibile, e fu allora che Jorge si rese conto che c'era una sola cosa da fare: uno dei due doveva restare sulla nave ad attivare la bomba. Toltosi il casco spiegò la situazione a Noble Six, dicendogli che l'unica buona notizia era quella che almeno uno dei due si sarebbe salvato lanciandosi direttamente nello spazio verso l'atmosfera; visto che "doveva molto a Reach" Jorge decise che sarebbe rimasto sulla nave. Per fare in modo che Noble Six non protestasse, Jorge gli strinse prima la mano, e a sorpresa lo sollevò di peso; arrivando sul bordo della nave, diede lui le sue piastrine dicendo "d'i dire a tutti di dare il massimo".

Dopodichè lo spinse fuori dal campo gravitazionale della nave e lo fece precipitare verso Reach. Mentre Noble Six non potè fare altro che osservare man mano che scendeva, la nave Covenant esplose in un immane lampo di luce che squassò lo spazio.

Subito dopo la distruzione della nave, dall'iperspazio uscirono molte navi Covenant che si prepararono a invadere Reach.

Una volta tornato sul pianeta, Six informò il resto del Noble Team della morte di Jorge, mostrandogli le sue piastrine. Emile allora gli rispose di tenerle.

Curiosità

300px-Jorge.png

Jorge in armatura completa

  • Jorge-052 e il 1° membro del Noble Team a morire in Halo: Reach
  • Jorge è, senza considerare gli Spartan di Halo Wars, il secondo Spartan-II ad essere visto in un videogioco dell'universo di Halo.
  • Il nome di Jorge può essere ispirato al nome di un professionista di gare motociclistiche, Jorge Lorenzo, che ha indossato un casco con grafiche pubblicitarie per Halo 3: ODST in una delle sue gare.
  • Jorge-052 e Kurt-051 sono gli unici Spartan-II inseriti nel progetto Spartan-III
  • Jorge indossa una corazza MJOLNIR Mark V con un casco MJOLNIR Mark IV, variante [G] (come descritto nell'armeria quando si seleziona il casco "granatiere", lo stesso utilizzato da Jorge) originali, ma modificati da lui stesso.
  • Nel Noble Team ha il ruolo di specialista in Armi Pesanti.
  • Jorge utilizza come unica arma una Mitragliatrice-M247 HMG, che in Halo Reach è utilizzata sia come torretta fissa e sia come equipaggiamento di supporto per il UH-144 Falcon.
  • La Tag di Jorge è riportata sulla scocca dello scorpion in Halo: Reach.
  • Sia il suo braccio destro che sinistro dispongono del rinforzo che il giocatore può comprare in armeria. Inoltre le sue gambe sono visibilmente più corpose di quelle degli Spartan-III nel Noble Team.

Video

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale