FANDOM


New MombasaODST

Nuova Mombasa.

Nuova Mombasa è una città della Terra, situata sull'isola di Mombasa in Kenya.

Fu il più grande centro assalito dai Covenant durante la Prima Battaglia della Terra ed è stata il teatro delle missioni in Halo 3: ODST. Al limitare della foce del fiume della città è presente il primo Ascensore Orbitale creato sulla Terra. Come le altre grandi città della terra, Nuova Mombasa veniva controllata da un'Intelligenza Artificiale appositamente creata, il Supervisore. La città venne prima invasa, poi occupata ed infine distrutta durante la Guerra tra umani e Covenant.


Storia

Mombasa a fuoco

Nuova Mombasa che è stata parzialmente distrutta dai Covenant, al termine di Halo 3: ODST.

La città di Mombasa è sempre stata un importante porto marittimo Arabo sull'Oceano Indiano; la sua storia è stata teatro di contese tra gli uomini, tanto da guadagnarsi il soprannome di "isola della guerra". Nel XX secolo la città divenne parte della nazione indipendente del Kenya.

La prosperità economica della città ha fatto in modo che nel XXIV secolo la città divenisse il più importante porto marittimo terrestre.

Nuova Mombasa

La città cominciò ad evolversi in maniera esponenziale con la creazione del primo Ascensore Orbitale della Terra, nel 2302; la crescita della popolazione fu accompagnata da un enorme sviluppo urbano. Nel giro di un secolo, le zone abitate e alberghiere furono sostituite da enormi aree industriali. Con l'arrivo dell'era interstellare, la città divenne ancora più importante, creando un enorme megalopoli con le città vicine; il centro principale venne chiamato Nuova Mombasa, mentre l'area nel raggio di 74 Km venne nominata Old (Vecchia) Mombasa.

Gran parte dei quartieri cittadini venne rinominata e suddivisa secondo settori numerati; tuttavia alcuni settori mantengono il loro nome originario, quali Mbaraki, Kizingo e Kikowani.

Guerra Umani-Covenant

Nuova Mombasa

Un'immagine della città, dove si può notare parte dell'ascensore orbitale.

Con l'arrivo dei Covenant sulla terra, Nuova Mombasa divenne il teatro degli scontri tra le forze dell'UNSC e l'unione dei Covenant. Diversamente dal solito, la città divenne l'unico punto attaccato dalla flotta Covenant; non vi furono inizialmente vetrificazioni ne fenomeni simili; semplicemente gli extraterresti assalirono ed occuparono la città in maniera massiva.

L'UNSC, con l'aiuto di Master Chief, riuscì momentaneamente a contenere gli scontri dentro il centro cittadino; quando un gran numero di ODST stava per atterrare sull'astronave dei Covenant rimasta sulla città, questa parte improvvisamente senza una meta conosciuta attraverso un salto spaziale; Una parte dell'UNSC seguì la nave attraverso l'universo, tuttavia l'offensiva degli ODST andò a vuoto; le squadre TALO si occuparono di contenere gli scontri nella città, in seguito venne recuperata una risorsa Covenant, un Engineer che aveva assorbito i dati contenuti all'interno del Supervisore, l'intelligenza che gestiva la città. Intanto i Covenant cominciarono a scavare un enorme foro ad ovest della città, nel terreno del Kenya. Successivamente da questo foro emerse il portale dimensionale dei Precursori che permetteva di giungere nei pressi dell'Arca.

Luoghi

Galleria

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale