Fandom

Halopedia

Onyx

2 361pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione6 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Onyx.jpg

Onyx (conosciuto anche come XF-063 dall'UNSC e successivamente rinominato Trevelyan) era un pianeta del sistema di Zeta Doradus. È stato colonizzato nel 2491 e si è disassemblato nel 2552: era una struttura dei Precursori, adibita alla protezione della Sfera Micro Dyson al suo interno. Era un Pianeta Scudo, nello specifico un Tipo Pianeta protetto. Tra le caratteristiche che permisero di identificare il pianeta come uno più che eccezionale vi fu la caratteristica per cui non presentava attività tettonica, ma presentava comunque una fonte di energia proveniente dal sottosuolo.

Caratteristiche del pianeta

Si trova nel sistema di Zeta Doradus ed è stato occupato da numerose forze UNSC e numerose forze dell'ONI prima di venire disassemblato. Comunque le caratteristiche chimiche hanno permesso la formazione di esseri viventi prima ancora che gli umani mettessero piede in questo pianeta.

CARATTERISTICHE MISURAZIONI

Diametro

14,829 km circa
Satelliti XF-063 IV-1
Gravità 0,998 G
Atmosfera 1.031 atm (N2, O2, Ar)
Temperatura da -25 a 47°C
Giorno locale 28.728 ore terrestri
Anno locale 415.394 giorni terrestri


Storia

Quando Onyx fu colonizzato, era già ospitale per la vita umana e animale, al contrario di molti altri pianeti. Nel 2511, con degli scavi archeologici si porta alla luce un'installazione dei Precursori. La posizione di Onyx fu cancellata dai database e si studiò la tecnologia dell'installazione senza ottenere risultati.

Nel 2531 l'UNSC fece costruire una base d'addestramento, con "capoluogo" Campo Currahee per gli Spartan III su Onyx.

Battaglia di Onyx

Nell'ottobre 2552 le Sentinelle si risvegliarono in risposta allo stand-by dell'Installazione 05.

Queste attaccarono gli Spartan III e a complicare la situazione giunse una flotta di Covenant Separatisti (non ancora alleati degli umani e non ancora informati della falsità del Grande Viaggio). Kurt si sacrificò per salvare gli Spartan III, Halsey e gli altri Spartan II rimasti vivi (tranne John 117, che in quel momento era o su Delta Halo o su Alta Opera) e che erano stati inviati ad aiutare l'UNSC; Kurt, infatti, fece esplodere due testate Fenris, disassemblando il pianeta e facendo restare solo le gigantesche Sentinelle che lo componevano.

Strutture

Sotto la superficie di Onyx c'erano dei tunnel e un grande impianto per la costruzione delle Sentinelle nel polo settentrionale.Nel centro di Onyx c'era una grande sala che conteneva il passaggio alla Sfera Micro Dyson, che permetteva di salvarsi dall'Effetto Halo.

Onyx era in realtà composto da un numero enorme di Sentinelle che si sono separate in seguito all'esplosione delle testate nucleari innescate da Kurt.



Inoltre su Fandom

Wiki a caso