FANDOM


Open Frame 92/EVA (Extra-Vehicular Activity)
Open Frame EVA

Informazioni di produzione

Produttore UNSC
Modello Open Frame 92/EVA
Classe Veicolo extra atmosferico da battaglia - Caccia.

Specifiche tecniche

Scudo Si (sconosciuto) somiglia ad uno scudo a bolla
Armamento Cannone Gauss M92 / 12 MITV Pods / 2 Cannoni da 80mm / 1 M41 ELAAGat
Equipaggio Pilota + armiere secondario
Passeggeri 1 operatore alla mitragliatrice posteriore M41 ELAAGat

Utilizzo

Era Guerra Umani-Covenant Dopo-Guerra
Ruolo Veicolo extra atmosferico per ingaggio
Tipo Veicolo UNSC
[Fonte]


L' Open Frame 92/Extra Vehicular Activity o Booster Frame è un caccia in servizio alla Marina UNSC, sviluppata dall' ONI come prototipo.

Questi veicoli sono specificamente progettati per attività extra-veicolare e supporto nelle operazioni speciali.

Questo veicolo non dispone di una cabina sigillata quindi per utilizzarlo è necessario un equipaggiamento che permetta di sopravvivere nel vuoto come una tuta pressurizzata o un'armatura MJOLNIR.

Descrizione

Il Frame Booster è un veicolo da incursione destinato all' utilizzo nello spazio profondo e in ambienti chiusi.

Oltre ad essere pesantemente armato dispone anche di apparecchi di disturbo elettronico EMP in grado di interferire con gli scudi di energia. Se utilizzata bene, la combinazione dei disturbatori EMP con le sue potenti armi a proiettili causare seri danni anche a bersagli normalmente impenetrabili.

E 'stato progettato per l'utilizzo da parte degli SPARTAN II, ed è utilizzabile i ambienti a bassa gravità in quanto non ha proprietà aerodinamiche oltre alla potente spinta dei motori.

I Booster Frames vengono impiegati direttamente nel vuoto attraverso un sistema di argani idraulici speciali montato su un ristretto numero di navi dell 'ONI .

Il Frame Booster è anche protetto, almeno in parte, da scudi di energia.

Storia

L' OF92/EVA è stato sviluppato dall' ONI, in collaborazione con le forze speciali UNSC e l'Università di Songnam.

Come dimostra il suo design a cabina aperta, è stato sviluppato parallelamente al progetto MJOLNIR variante EVA dopo l' Incidente nello spazio profondo di Summa.

A causa del suo costo eccessivo e l' impiego estremamente limitato (come per il progetto MJOLNIR) non è stata avviata la sua produzione in serie. Infatti, l' OF92/EVA è tecnicamente classificato come un veicolo di supporto, piuttosto che come un vero e proprio veicolo da incursione.

Ci sono solo due missioni in cui è ufficialmente registrato in cui l'uso del Booster Frames. Cinque sono stati utilizzati da degli SPARTAN-II Commando in un assalto a una flotta Covenant, in questa missione si sono dimostrati molto efficaci contro i caccia Seraph. Nella seconda missione altri cinque Open Frame sono stati utilizzati dagli Spartan-IV in seguito alla Battaglia di Ealen IV nel tentativo di recuperare la UNSC Spirit Of Fire in uno spazio controllato dai Jiralhanae.

Armamento

Il Frame Booster è pesantemente armato. In aggiunta alle armi, il Frame Booster è dotato di lanciatori Chaff per ingannare i Siluri al plasma e inoltre è capace di lanciare sonde sugli scafi delle navi nemiche per scannerizzarle e individuare possibili trasmettitori di segnale.

  • 1 M92 cannone Gauss Principle - una potente arma ad accelerazione magnetica che corre lungo tutta la lunghezza del telaio del Booster. Anche se è molto potente richiede un tempo di ricarica abbastanza lungo.
  • 12 MITV Pods - questi tubi di lancio alloggiati sulle "ali" contengono numerosi missili, in grado di infliggere pesanti danni agli scudi Covenant delle navi di classe simile.
  • 2 Cannoni rotanti a sfera da 80 mm - due potenti cannoni montati sul lato inferiore delle "ali".
  • 1 M41 ELAAGat - Si tratta di una mitragliatrice M41 modificata per sparare ne vuoto cosmico, utilizza proiettili di uranio impoverito. Montata nella parte posteriore del telaio, questa torretta è utilizzata da un altro soldato per fornire fuoco di copertura al pilota. I proiettili sono all' interno di gusci dotati di pressione atmosferica e ossigeno per permettere la detonazione che accelera il proiettile.

Curiosità

Il Booster Frame somiglia molto all' RX-78GP03 Gundam Dendrobium Orchis, disegnato da Hajime Katoki. Il Booster Frame, disegnato da Shinji Aramaki di Casio, potrebbe aver creato la struttura di richiamo in questo mecha design come un omaggio a Katoki. I suoi sistemi d'arma, compreso il sistema di fuoco a slot dei pods per micro-missili e il grande cannone principale, sono tutti simili.

Galleria

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale