Fandom

Halopedia

Parg Vol

2 361pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Parg Vol.PNG

Parg Vol in cima a The Gate

Parg Vol fu un noto terrorista Sangheili, nonché uno dei più importanti Comandanti dell'Ordine del Nuovo Patto.

Storia

Battaglia di Draetheus-V

Durante l'invasione fu uno degli ufficiali di Merg Vol. Mentre questo si dirigeva su X50, Parg Vol prese parte all'assalto su Draetheus-V. Durante il collasso del pianeta, Sarah Palmer sferrò un'attacco verso il suo Phantom personale, con l'intento di appropriarsene. Quando il Sangheili si rese conto dell'accaduto, inviò numerose truppe per impedire la partenza della nave, ma ciò nonostante la Spartan riuscì a decollare. Rimasto senza trasporto, trovò comunque un'altro modo per lasciare il pianeta prima del collasso.

Seconda battaglia di Requiem

Quando nel 2558 fu confermata la sua presenza su Requiem, l'UNSC Infinity incaricò immediatamente la Squadra Crimson di neutralizzarlo. Quando però la squadra lo localizzò e lo raggiunse a Quarry, lui riuscì a fuggire salendo su un Phantom all'ultimo momento. Perse le sue tracce, Crimson svolse altre missioni per conto dell'UNSC, finchè il terrorista non fu nuovamente individuato a The Gate, in cima ad una struttura dei Precursori, circondato dalle proprie truppe. Dopo aver neutralizzato tutti i nemici nella zona, Crimson riuscì finalmente ad eliminare Parg Vol assieme ai suoi sottoposti, ricevendo il consenso del comando.

Varie

  • Non è confermato, ma probabilmente era il figlio di Merg Vol, dato il cognome identico.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso