Fandom

Halopedia

Pianeta Scudo (installazione)

2 361pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Onyx.jpg

Il pianeta scudo "Onyx"

Un Pianeta Scudo è un installazione dei Precursori in grado di resistere all'Effetto Halo. Può contenere forme di vita al proprio interno. Fin ora sono stati scoperti due pianeti di questa tipologia.

Tipologie

Rifugio dall'Effetto Halo

Questi pianeti scudo sono formati da Sentinelle speciali che si aggregano formando la superficie. L'interno è costituito da tunnel e al centro si trova una Sfera Micro Dyson di diametro di pochi metri che contiene un passaggio al proprio interno, il quale ha un'estensione di 300.000.000 di Km.

Pianeta protetto

Questi pianeti scudo sono formati da un pianeta naturale o artificiale, e di uno scudo situatosi sopra l'atmosfera, che protegge il pianeta da eventuali effetti Halo. Gli unici pianeti scudo finora conosciuti sono Requiem e Onyx

Porto

Questi pianeti contenevano una flotta (o altra tecnologia) al loro interno, riposta lì per non farla cadere in mano ai Flood. Si tratta semplicemente di un pianeta con una superficie esterna e una interna, con una stella artificiale in centro.

Pianeti scoperti

  • Pianeta Scudo di Halo Wars: viene scoperto nel 2531 durante gli eventi di Halo Wars; viene distrutto alla fine del gioco stesso. È di tipo Porto.
  • Onyx: è stato colonizzato nel 2491 e disassemblato nel 2552. Ha fornito molte tecnologie per la costruzione dell'UNSC Infinity. È di tipo Pianeta Protetto.
  • Requiem: viene scoperto nel 2557 durante gli eventi di Halo 4. Viene disassemblato 6 mesi dopo gli avvenimenti del gioco (vedi Spartan Ops). È di tipo Pianeta Protetto.


Inoltre su Fandom

Wiki a caso