FANDOM


Lavori in Corso.jpg Questa pagina necessita una profonda manutenzione sintattica, morfologica e/o ortografica.

Puoi migliorare questo articolo revisionandolo per intero e renderlo conforme alle norme della wiki.

SpartanIII.jpg

Uno Spartan-III nella sua armatura

Gli Spartan-III sono supersoldati geneticamente modificati e potenziati. Sono la terza generazione del progetto SPARTAN, atto a creare un esercito di unità speciali per operazioni sotto copertura ed operazioni di difesa del genere umano.

Caratteristiche

Il progetto Spartan-III è a suo modo un modello sostitutivo del Progetto Spartan-II: James Ackerson, utilizzando i dati rubati alla Dottoressa Halsey, ideò un piano che prevedeva l'addestramento di soldati secondo un modello del tutto simile a quello di Halsey, ma con costi molto ridotti e con procedure leggermente diverse: oltre a permettere di estendere ampiamente il numero di operativi (dato che gli Spartan-II erano inizialmente 75), riduceva il fattore rischio, come morte accidentale o causata dai potenziamenti genetici, riducendo l'impatto sull'aspetto economico. Tali soldati, proprio perchè più economici, sarebbero stati "sacrificabili" ed avrebbero dovuto imparare a collaborare in gruppo: mentre gli Spartan-II sono vere e proprie singole macchine da guerra, gli spartan-III sono devastanti perchè attaccano in masse di centinaia di unità.

Storia

Progetto iniziale

Il progetto iniziale era una sorta di test: le unità sarebbero state ridotte a poche centinaia, per testare i progressi nel campo della genetica e di tutte le tecnologie belliche. Benché ci fosse un margine di fallimento ancora notevole, il progetto avrebbe certamente avuto più operativi rispetto al Progetto Spartan-II.

Nella seconda generazione, Ackerson prevedette di alzare il numero di operativi a migliaia di unità: sarebbe riuscito ad ottenere questo risultato grazie ai progressi nelle tecnologie, che gli avrebbero consentito di ammortizzare i costi. La terza fase avrebbe portato all'addestramento di decine di migliaia di unità Spartan-III. Ackerson stimava, tuttavia, queste statistiche in maniera troppo ottimista e confidando in un aumento di fondi ad ogni successo ottenuto dal progetto.

Messa in atto

Su richiesta di Ackerson, e con l'approvazione di un concilio segretissimo comandato da Margaret Paragonsky, tenutosi nell'Occhio di Odino, sulla UNSC Point of no Return, si diede inizio al programma, incentrato sulla mobilità e la possibilità di effettuare azioni stealth.

L'incarico venne preso dalla segretissima Sezione Tre dell'ONI. A capo di questo progetto fu messo, per l'appunto, il suo ideatore: il colonello James Ackerson, mentre il compito di addestrare i candidati fu assegnato allo Spartan II Kurt-051.

Il reclutamento dei giovani Spartan-III non era influenzato (come invece per il programma Spartan-II) da un pool genetico limitato: i possibili candidati erano reclutati tra i bambini orfani di 3-4-5 anni al massimo, i cui genitori erano morti sui pianeti devastati dai Covenant (in particolare la compagnia alpha aveva reclutato degli orfani di Harvest, Biko e Jericho VII).

Addestramento e potenziamenti

Selezione, allenamenti e prove

Durante i primi giorni di addestramento, nel campo Currahee su Onyx, le reclute dovevano superare una "prova di ammissione":

  • per la compagnia Alpha fu un lancio di notte con il paracadute da un altezza di 400 metri
  • per la compagnia Beta dovettero eludere le pattuglie degli istruttori e suonare una campanella posta su un palo.

Una volta superata la prova, veniva eseguito un "setaccio", dove i migliori, distintisi per coraggio e aggressività, erano scelti e venivano ammessi all'addestramento, focalizzato sul lavoro di squadra e sulle tattiche di squadra. Anche l'insegnamento scolastico, supervisionato dalle IA ONI presenti su Onyx, era un elemento determinante. L'addestramento era coordinato dal CPO Franklin Mendez e supervisionato dallo Spartan-II Kurt-051

Potenziamenti

Sezione in costruzione!

I potenziamenti genetici applicati agli elementi del progetto Spartan-III sono diversi da quelli degli Spartan II, concentrandosi di più sulla resistenza fisica e sull'aggressività (specialmente in punti di difficoltà) invece che potenziare equamente corpo e mente. Come per il progetto precedente, gli spartan subivano un notevole incremento muscolare ed ormonale, con conseguente crescita nella statura: ragazzini di 12 anni, apparivano come atleti olimpionici

I progressi in campo medico e genetico hanno permesso di ridurre sempre di più la percentuale di fallimento nelle operazioni di potenziamento genetico; con la compagnia Gamma, il successo fu del 100%.

Addestramento "in serie"

Sezione in costruzione

In tutto sono state addestrate 3 compagnie di Spartan III: Alpha, Beta, e Gamma

Compagnia Alpha

Prima serie del progetto, si focalizzò soprattutto sull'aspetto di aggressività degli operativi. Il margine di successo nelle operazioni di accrescimento fu il più basso del progetto, tuttavia ben superiore a quello degli Spartan-II. Tutti i membri sono morti durante l'Operazione: PROMETHEUS: benchè la missione sia stata archiviata come un successo totale, il principale motivo della sconfitta della squadra è la mancanza di coesione e di collaborazione tra i membri di squadra. Kurt-051 si ritenne responsabile per questo "fallimento" e temette di essere sottoposto alla corte marziale, ma al contrario, la commissione lo congratulò con una medaglia e l'affidamento della Compagnia Beta.

Compagnia Beta

La seconda serie, è stata sviluppata sulle conoscienze ottenute dalla compagnia alpha. Sono stati corretti gli errori incontrati in precedenza e la compagnia è stata suddivisa in "squadre di fuoco" di 4-5 elementi. Gli operativi erano dotati di strumentazione migliore e sottoposti a prove più dure, che verificavano la conoscienza delle armi sia alleate che nemiche (al fine di conoscere ogni strategia possibile) e la cooperazione col resto della squadra. La compagnia Beta venne annientata durante l'Operazione: TORPEDO, tuttavia vi furono due sopravvissuti: Tom e Lucy, che diventeranno addestratori della compagnia Gamma

Compagnia Gamma

La compagnia gamma viene sviluppata in un clima differente rispetto alle altre due compagnie. I membri sembrano fin da subito dei soggetti più che perfetti per il progetto, l'addestramento infantile ha un successo notevole e il potenziamento genetico ha successo del 100%. Per la compagnia non erano previste ancora operazioni, tuttavia, a causa dell'entrata in standby del sistema degli Halo, durante una sessione di addestramento, le Sentinelle di Onyx fanno strage della squadra, lasciando pochissimi superstiti. I pochi superstiti sono contenuti all'interno del nucleo di Onyx ed il loro destino attualmente è sconosciuto.

Squadra Noble - Progetto Commando

Lente trasparente.png Per ulteriori informazioni su questo argomento, vedi anche Noble Team

Alcuni Spartan-III tra i più eccezionali, venivano selezionati e inseriti nel programma Commando, che prevedeva ulteriori potenziamenti rispetto a quelli del progetto ordinario.. Tra questi, vi era un team misto di Spartan-II e Spartan-III nominato Squadra Noble.

Data la sua importanza gli Spartan-III di questa squadra usavano varianti dell'armatura MJOLNIR Mark V B, in base al loro ruolo. Normalmente uno Spartan III non sarebbe in grado di utilizzare questa armatura, tuttavia gli Spartan-III Commando sono in grado di utilizzare le armature di questo genere a seguito dei loro potenziamenti genetici. A favore di questa tesi infatti Bungie ha pubblicato sul Live un filmato [1] dove Carter-A259 riceve dei potenziamenti prima di indossare la propria corazza. Non sono conosciuti ulteriori dettagli sul progetto.

Cronologia del programma Spartan III

2536-2537

  • La Compagnia Alpha è attiva.
  • Successo della Compagnia Alpha nell'Insurrezione di Mamore
  • Successo della Compagnia Alpha nella battaglia di Nuova Costantinopoli
  • Successo della Compagnia Alpha nelle operazioni della cintura di asteroidi di Bonanza
  • 27 Luglio 2537- 2 Agosto 2537: Operazione PROMETHEUS, successo della compagnia alpha; tutta la compagnia è sterminata nel combattimento.

2539

  • Inizia la selezione dei candidati della Compagnia Beta

2545

2545-2552

Equipaggiamento Spartan III

Armatura SPI

Lente trasparente.png Per ulteriori informazioni su questo argomento, vedi anche Armatura SPI

L'armatura SPI è nata dalla necessità di produrre un armatura per gli Spartan III: visto gli alti costi della corazza MJOLNIR, l'UNSC ha deciso di commissionare un'armatura priva di scudi energetici e a basso costo di produzione. Tuttavia, l'armatura SPI è rivestita da pannelli foto-reattivi, che imitando la texture dell'ambiente circostante servono a garantire una sorprendente mimetizzazione, simile a quella dei Sangheili. Tuttavia un proiettile al plasma può rischiare di sovraccaricare il sistema di mimetizzazione con il risultato di tornare ad essere visibili. Inoltre, l'assenza di scudi energetici mina la possibilità del soldato di sopravvivere ad un voluminoso scontro a fuoco. Tuttavia il basso costo di produzione la rendono ideale per la produzione di massa.

Carabina MA5K

Lente trasparente.png Per ulteriori informazioni su questo argomento, vedi anche Carabina MA5K

La carabina MA5K è una versione speciale del fucile d'assalto MA5B, studiata appositamente per gli Spartan III. Pur non avendo lo stesso volume di fuoco e lo stesso potere d'arresto del fucile d'assalto MA5B, la carabina MA5K è più precisa, più leggera e più facile da trasportare. Ciò la rende conforme agli scopi degli Spartan III, in quanto si presta bene ad azioni stealth. Inoltre il telaio alleggerito e l'impronta aucustica poco rumorosa la rendo ideale per azioni di commando e di guerriglia. Ha una precisione ed una portata media ed usa munizioni da 7,62 mm.

Lista Degli Spartan-III conosciuti

Compagnia Alfa

Compagnia Beta

Compagnia Gamma

Nota: tutte le squadre della Compagnia Gamma prendono il nome da una spada.

Compagnia Delta

Condizione dei candidati ignota.

Cacciatori di Teste

  • Squadra 1
    • Jonah - KIA. Morto durante un operazione su una luna ai confini dello spazio controllato dall'UNSC. Era un Headhunter.
    • Roland - KIA. Morto durante un operazione su una luna ai confini dello spazio controllato dall'UNSC. Era un Headhunter.
  • Squadra 2
    • Spartan sconosciuto - KIA.
    • Spartan sconosciuto - KIA.
  • Squadra sconosciuta

Galleria

Fonti

  1. La Nascita di uno Spartan

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale