FANDOM


Precedente Nightfall
Successivo Notte del Solstizio
Gioco Halo: Reach

Punta dell'Iceberg

Spire map
Protagonista Noble Six
Data 12 Agosto 2552
Luogo Reach
Obiettivi
  • Sali sulla collina e prendi il controllo di una zona d'atterraggio.
  • Neutralizza l'artiglieria antiaerea Covenant.
  • Neutralizza il cannone antiaereo Covenant. Il punto debole dovrebbe trovarsi nel pozzo del cannone.
  • Continaua ad avanzare verso l'obiettivo primario.
  • Neutralizza i nemici nella struttura mineraria.
  • Neutralizza la seconda artiglieria antiaerea Covenant.
  • Sali a bordo del Falcon per l'evacuazione e raggiungi l'obiettivo primario.
  • Trova una via d'accesso alla cima della torre Covenant.
  • Disattiva lo scudo protettivo della torre Covenant situato nella sala controllo superiore.
Fazioni nemiche

Armi

UNSC
Covenant

Veicoli

UNSC
Covenant

Quote blu1 Due enormi eserciti si scontrano! È giunta l'ora di scendere in guerra contro i Covenant. Quote blu2


Punta dell'Iceberg è il quarto livello giocabile di Halo: Reach.

In questo livello, l'UNSC organizzerà un offensiva contro l'accampamento Covenant trovato durante la ricognizione della notte precedente.

Storia

Lavori in Corso La parte seguente rivela in parte, o totalmente, la trama di Punta dell'Iceberg.
Per evitare spoiler, passa alla sezione successiva.

L'UNSC dispiega un enorme convoglio fornito di Warthog, Scorpion e Falcon contro uno schieramento difensivo Covenant, mentre la torretta oscurante viene bombardata e distrutta. La battaglia si protrarrà per parte del livello ma lo Spartan B312 non vi prenderà parte, poichè giungerà in un area dove sono presenti due Torrette Shade antiaeree saltando un ponte distrutto; nell'atterraggio, il warthog con Catherine-B320 e Noble Six si ribalta, e poco dopo i due si ritrovano attaccati dai covenant.

I due eliminano gli ostili e salgono a bordo di un Warthog Lanciamissili appena dispiegato da un Pelican. Carter-A259 dirà loro di avanzare e di distruggere una torre antiaerea che può procurare diversi problemi alle astronavi UNSC Grafton e Saratoga. Dopo averla distrutta, i due ricevono l'ordine di proseguire lungo il canyon e di distruggere un altra torre per permettere alle due astronavi un offensiva contro altre unità.

Durante il percorso, si trovano davanti ad un edificio, probabilmente un pozzo d'acqua o una centrale idroelettrica (dato che alla sua base c'è uno specchio d'acqua piuttosto grande e delimitato da mura), dentro alla quale c'è un pericoloso bersaglio primario: uno Zealot Elite, che sta causando moltissimi problemi. I due lo uccidono e proseguono ad una seconda torre, dove elimineranno due Wraith e una coppia di cacciatori.

Subito dopo aver preso il controllo della zona, Catherine istituirà un punto di osservazione e controllo, mentre Jorge, Six e pochi altri marines, a bordo di un Falcon armato di Lanciagranate, proseguiranno verso un anomalia: uno scudo energetico che per qualche motivo, i continui colpi della Grafton non riescono a distruggere.

Il velivolo entra dentro allo scudo, ma un EMP disattiva il sistema di controllo del Falcon e lo fa schiantare al suolo. Jorge e Six sopravvivono ma sono attaccati da un gruppo di covenant, tra cui anche Esploratori cecchini; i due risalgono la zona rocciosa e giungono di fronte ad una torre elevatissima, che deve essere esaminata dall'UNSC. Per farlo, Six deve disattivare lo scudo energetico posto sulla sommità della torre; Jorge libererà le truppe a terra, mentre Six salirà al piano superiore e ucciderà i difensori.

Dopo aver disattivato lo scudo, Six salterà a bordo del Falcon di recupero, mentre la UNSC Grafton distruggerà la torretta con un colpo di CAM. Subito dopo l'attacco, un proiettore di energia disintegrerà l'astronave, e nel cielo sopra Reach, comparirà un super trasporto Covenant.

Varie

  • In questo livello potremo usare il lanciagranate a bordo del Falcon, unica occasione nella campagna a giocatore singolo; unica altra occasione, sarà la campagna multigiocatore, nel livello New Alexandria;
  • Se giocheremo con difficoltà eroica o superiore, incontreremo i droni presso la seconda torre. Questo fa si che sia il primo livello dove compaiono i Droni;
  • In lontananza, si possono osservare degli Scarab che combattono con veicoli UNSC. Fatta eccezione per gli scarab, tutti i veicoli nella zona sono dei modelli con texture e poligoni rudimentali, non definiti, per alleggerire il peso grafico;
  • In questo livello, potremo utilizzare per l'unica volta in campagna il Warthog lanciamissili;
  • A difficoltà inferiore di eroica, incontreremo per la prima volta dei Covenant Cecchini;
  • Benchè Carter suggerisca di distruggere la torre dal nucleo, a causa della resistenza di quest'ultima agli attacchi di armi convenzionali, è in realtà possibile bombardarla e distruggerla con i veicoli, benchè questo richieda almeno qualche minuto;
  • In particolare, il Revenant risulta molto potente contro la torre;
  • Stare all'interno della torre mentre è in fase di esplosione, ucciderà il giocatore. Tale metodo è comodo per uccidere i Covenant all'interno;

Galleria

Altro

Livelli di Halo: Reach


Logo Halo Reach per Template

Noble ActualEmergenza WinterSword Base ONINightfallPunta dell'IcebergNotte del SolstizioEsodoNew AlexandriaIl PacchettoLa Pillar of AutumnSolitario

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale