FANDOM


Lo scudo energetico è un mezzo di difesa creato dai Covenant (che a loro volta, probabilmente lo avevano ereditato dai Precursori).

Vi sono diverse tipologie di scudo energetico, di cui il più comune è quello a difesa personale, tuttavia esistono scudi energetici che possono essere posizionati in maniera casuale (ad esempio lo Scudo a Bolla), ed altri che hanno lo scopo di difendere grandissime entità, come ad esempio le astronavi.

Scudi a difesa personale

Vi sono diverse tipologie di questo scudo; il primo tipo visto dall'UNSC è quello dei Jackal, che una volta attivato è ben solido, in grado di deviare completamente i proiettili di minore calibro, ma non in grado di sopportare i più grandi proiettili: nel libro Halo: La caduta di Reach viene indicato che un colpo di Fucile di precisione di grande calibro avrebbe potuto abbattere lo scudo (diversamente da quanto succede nella serie videogame). Da questi scudi, l'UNSC, ha sviluppato il progetto Mjolnir, la cui versione definitiva, la Mark V, utilizzava scudi energetici che sono simili a quelli utilizzati dagli Elite.

Proprio questa tipologia di scudo, è differente dalla prima citata, perchè non è visibile ad occhio nudo, tuttavia la presenza dello scudo è percepibile, in quanto funge da vero e proprio strato limite, riducendo anche la sensibilità al tatto e l'attrito dei piedi col terreno. Master Chief, durante la sessione di prova della Mark V, una volta attivati gli scudi, sentì come frenate le dita con cui provava a toccare l'armatura, e la capacità di afferrare gli oggetti più complicata; l'UNSC risolse il problema aggiungendo un sistema di regolazione dell'intensità dello scudo, che tuttavia comprometteva la resistenza di questi ultimi.

Scudi energetici posizionabili

L'esempio più noto è quello della Copertura Schierabile; essa è uno scudo simile a quello di un Jackal, ovvero copre solo in una direzione; ha una grande resistenza ed una volta ricaricata a sufficienza può rigenerarsi, proprio come gli scudi energetici della Mark V. Tuttavia, ha un grande punto vulnerabile: il nucleo di azionamento, se colpito troppo duramente, può rompersi e lo scudo si spegne immediatamente.

Altro esempio è quello dello Scudo a Bolla; lo scudo a bolla copre un'area sferica di diametro di circa 5 metri. come nel caso precedente, una volta distrutto il generatore, lo scudo cede; tuttavia lo scudo a bolla è coperto su tutti i lati e vulnerabile solo dall'interno (una sola granata scagliata dall'interno è letale per lo scudo). Lo scudo a bolla potrà anche resistere a tutti i danni possibili, tuttavia è oltrepassabile con ogni mezzo e non ha una durata eterna.

Esempio di scudo a bolla enorme, è lo scudo visto nel livello Cupola di luce di Halo Wars, in cui lo scudo è esteticamente simile allo scudo a bolla, ma ha un funzionamento completamente diverso: una piccola sezione può essere demolita applicando un'elevatissima energia su di esso. l'UNSC riuscì a radere una parte dello scudo con ben 5 carri armati Rhino in grado di sparare cariche di plasma.

Scudi energetici enormi

Esempio classico, è lo scudo energetico che ricopre una nave Covenant. Esso è percepibile al tatto quasi come uno strato di gel: Master Chief, nel libro Halo: La caduta di Reach tentando di abbordare una nave, mentre prova ad appendersi con le mani alla superficie, scivola lungo lo scafo della nave, perchè lo scudo lo teneva separato da quest'ultima. Per oltrepassare uno scudo di questo genere è necessario il cannone CAM. Inoltre, gli scudi energetici di un trasporto sono così particolari, che se una parte della nave viene disintegrata, lo scudo scompare solo da quel tratto di scafo, per poi coprire il resto. Secondo quanto scritto nel libro, questi scudi sono talmente forti che distruggerli con dei missili è praticamente impossibile: è necessario sempre accompagnare qualsiasi attacco al cannone CAM.

Le navi UNSC, invece, non portano scudi energetici. Ma a partire dal 2553, la UNSC Infinity, prima nave dell'omonima classe, è stata dotata di uno scudo energetico, oltrechè a quasi cinque metri di Titanio Avanzato. Pare inoltre, che questo scudo non sia parte della Tecnologia Covenant, ma provenga da tecnologia Precursore. E se così fosse, allora lo scudo dell'Infinity sarebbe ben più resistente dei tradizionali scudi Covenant.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale