FANDOM


La Sindrome di Boren è una malattia usata come copertura dall'ONI, inventata per nascondere l'identità degli Spartan-I.

Per il Pubblico

Questa malattia era creduta reale dai più, e prevedeva una serie di sintomi falsi per apparire come qualsiasi altra malattia da radiazioni.

I sintomi sembrano essere quelli classici da avvelenamento da radiazioni (ad esempio tumori, emicrania ecc.)

La causa della malattia sarebbe l'inalazione dei gas emessi quando una Carabina Covenant espelle il caricatore o le radiazioni emese dalle granate al plasma.

Vari membri dei ribelli del Fronte Unito hanno sostenuto di avere questa malattia, ed hanno tentato di negoziare con l'UNSC per ottenere una cura in cambio di alcune testate Fenris che avevano in magazzino. Tuttavia la malattia come l'affare si è rivelato essere una trappola tesa da Howard Graves nel tentativo di catturare degli Spartan-II.

Copertura

La cartella clinica del Sergente Avery Junior Johnson era stata falsificata per indicarlo come un malato di sindrome di Boren, che egli avrebbe contratto su Parigi IV, dopo essere entrato in contatto con una elevata quantità di radiazioni apparentemente provenienti da una cassa di granate al plasma.

Questo evento (Chiamato dall' ONI Paris/BS Spoof) è stato utilizzato come mezzo per evitare qualsiasi indagine sul suo DNA alterato.

Effetti a lungo termine (falsificati)

Se non trattata o trattata senza successo, la sindrome di Boren può essere mortale o invalidante. Mentre alcuni effetti, come l'emicrania, possono essere gestiti con farmaci appositi, i tumori derivati dalla malattia di solito, o forse sempre, diventano maligni e spesso possono degenerare in cancro. L'unico modo per curare la sindrome di Boren è un regime intensivo di chemioterapia della durata di trenta settimane.

Un'effetto benefico però sarebbe quello di rendere immune il malato all'infezione Flood. Questo spiegherebbe perché il Sergente Avery Johnson non poteva essere infettato quando lui e la sua squadra sono caduti in un'imboscata dai Flood sull'Installazione 04.

Tecnicamente, non ci sono prove esplicite che la sindrome di Boren impedisca l'infezione Flood. Può essere che il sistema nervoso di chi ha contratto la malattia semplicemente non può sostenere il parassita. Un'ipotesi è che una forma infezione, nel tentativo di attaccarsi a un ospite con la Sindrome di Boren riconoscerebbe i disturbi neurologici caratteristici come "danno irreparabile" quindi rinuncerebbe a infettare il malato.

Curiosità

  • Nonostante la suposta immunità del Sergente Johnson al Flood è possibile vederlo infetto attraverso un glitch che gli permette di sopravvivere al filmato. Johnson inoltre durante l'infezione commenta "Non avrei dovuto essere immune a questo?".
  • Dal momento che Johnson è programmato per rivivere dopo essere stato ucciso, uccidendolo e permettendo a una forma infettiva di contagiarlo nel breve lasso di tempo in cui è a terra lo si può vedere trasformato in una normale forma da combattimento marine.
  • Lasciando che Johnson venga infettato, si può osservare che questi ha un proprio modello appositamente creato per la trasformazione in Forma da Combattimento flood.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale