FANDOM


Epsilon Eridani
Distanza dal Sole 10,5 anni luce
Classe spettrale K2 V
Magnitudine apparente 3,72
Corpi celesti Minimo 6

Questo sistema ospita anche il pianeta Reach. Fu uno dei primi sistemi esplorati e colonizzati dagli umani, questo grazie alla sua vicinanza alla Terra, ad appena 10,5 anni luce: una distanza relativamente breve a velocità superluminare. Era anche uno dei sistemi più importanti dell'UNSC, finché non cadde nelle mani dei Covenant.

Storia

Il sistema fu colonizzato in origine dalla nave coloniale Odyssey con la prima ondata di colonizzazioni extrasolari dell'umanità, nel 2362.[1] Nel tardo XXV secolo, all'interno del sistema vennero costruite molte fortezze e basi militari dell'UNSC, come Reach. È protetta dalla Flotta di Epsilon Eridani, una delle flotte UNSC.

L'umanità tenne il sistema per alcuni secoli, fino alla Battaglia di Reach, nel 2552. Dopo la battaglia, il sistema divenne proprietà dei Covenant. Nel 2589, l'umanità ha apparentemente reclamato il sistema.[2]

Pianeti

Il sistema ospita diversi pianeti, di cui sei sono notoriamente abitati.

  • Reach - il centro militare dell'UNSC e la colonia umana più sviluppata. Vetrificato dalla Flotta Particular Justice nel 2552. Il pianeta è stato parzialmente ri-terraformato nel 2589.
  • Tribute - una colonia recente, conosciuta per le sue capacità industriali.[3] Presumibilmente vetrificato nella Battaglia di Tribute.
  • Beta Gabriel - in gran parte disabitato, trasformato in una meta turistica all'aperto da alcuni ricchi imprenditori. Occupato da un branco di Brute subito dopo la battaglia di Reach.[4][5]
  • Circumstance - famoso per le sue università ed i suoi tribunali di giustizia. Stato sconosciuto, probabilmente vetrificato. [6]
  • Tantalus - un'altra colonia umana, con a difesa un piccolo contingente di navi UNSC, richiamate poi per partecipare alla Battaglia di Reach. Molto probabilmente vetrificato, il suo stato è tuttavia sconosciuto.[7][8]
  • Epsilon Eridani IV - conosciuto per essere il luogo di un'Insurrezione.[9]

Apparizioni

Fonti

  1. Halo: The Essential Visual Guide, pagina inglese 43
  2. Campagna di Halo: Reach, livello Solitario, elogio della Halsey a Noble Six
  3. Halo: Contatto su Harvest, Introduzione
  4. Halo: La caduta di Reach, pagina 309
  5. Halo: Evolutions, Tra i due litiganti...
  6. Halo Encyclopedia, pagina 287
  7. Halo: La caduta di Reach, pagina 275
  8. Halo Encyclopedia, pagina 287
  9. Halo Wars - Guida Strategica Ufficiale, pagina inglese 22

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale