FANDOM


The Package

Locandina del filmato

The Package è il nome di uno dei più famosi cortometraggi di Halo Legends. È in grafica molto reale, probabilmente creato con modelli poligonali e poi trasformato in video. Racconta un salvataggio di emergenza effettuato dagli Spartan-II durante i primi anni della Guerra Umani-Covenant. Non è chiaro in che decennio sia situato di preciso.

Trama

A bordo di un prowler Oni una squadra Spartan (tra cui spicca John-117) viene aggiornata dal capitano della nave sulla missione. Gli Spartan, equipaggiati con armature EVA ed a bordo di Booster Frame, dovranno infiltrarsi tra una flotta Covenant e grazie ad una sonda, scoprire dove i Covenant tengono "Il Pacchetto", obbiettivo ad altissima priorità.

La nave sgancia i 5 Booster Frame e ritorna invisibile. Gli Spartan nel frattempo si mettono in formazione e si preparano a fronteggiare il massiccio fuoco di sbarramento lanciato dalla flotta. Contemporaneamente sganciano la sonda che dopo poco tempo dà un segnale positivo: il "Pacchetto" si trova su un incrociatore.

Kelly e Solomon si dirigono immediatamente verso il segnale e mentre Kelly lo copre, Solomon si introduce nella nave. Master Chief però nutre qualche sospetto e si tiene a distanza insieme ad Arthur ed a Fred. Solomon nel frattempo raggiunge il segnale e scopre con stupore che il segnale è fasullo: davanti a lui si trova una bomba Covenant. Master Chief intanto scopre la trappola ed avverte Kelly di uscire dall'hangar. Per Solomon è troppo tardi; la bomba esplode e gli stessi John e Kelly si salvano a stento. Uno Spartan è perso.

La squadra continua la ricerca ma la sonda dà segnali multipli. John capisce che sono tutte trappole e comprende che "Il Pacchetto" è tenuto nell'Ammiraglia del convoglio.

All'interno dell'ammiraglia Covenant lo zelota incaricato di comandare la flotta discute con l'Elite Maggiore Thel 'Lodamee. Lo zelota rimprovera il maggiore, perchè secondo lui gli Spartan sono sopravvalutati e si considera al sicuro all'interno dell'Ammiraglia e non approva che il maggiore li tenga in così alto conto. Thel non replica e si dirige con la sua squadra verso l'hangar della nave per fermare un eventuale incursione degli Spartan.

I supersoldati, intanto, stanno combattendo contro dei Seraph per raggiungere l'Ammiraglia; Kelly viene colpita ma gli scudi energetici dei Booster Frame la proteggono. Arthur con una manovra speciale si porta dietro ai Seraph e ne abbatte alcuni, ma perde il controllo del suo Booster Frame e si schianta sullo scafo di una nave. Restano tre Spartan.

John da ordine di caricare i cannoni Gauss per disattivare gli scudi dell'hangar, ma il Booster Frame di Kelly è danneggiato e sta per esplodere. Fred si porta dietro e mentre Kelly si lancia dal velivolo, lo spartan la recupera. Kelly nel frattempo si è agganciata ed estrae la torretta posteriore. I seraph gli sono ancora addosso, ma nel frattempo i Gauss sono pronti al fuoco: John dà ordine di sparare i missili rimasti e contemporaneamente sparare con i Gauss: gli scudi cedono ma i Booster sono inutilizzabili per la potenza del Gauss, così gli Spartan si lanciano verso l'hangar lasciandoli precipitare.

I Covenant all'interno dell'hangar si preparano a ricevere i tre Spartan, protetti temporaneamente da uno scudo a bolla. John dà l'ordine di attacco e con un azione fulminea i tre Spartan superano l'hangar e diversi corridoi di servizio lasciandosi alle spalle montagne di cadaveri.

Proprio mentre si avvicinavano al segnale, i tre Spartan sono intercettati da Thel 'Lodamee e dai suoi elite armati di spada. Fred ne uccide uno e mentre Kelly e John fuggono estrae i due coltelli da combattimento e terrà occupati i nemici.

I due Spartan rimasti intanto continuano la marcia ma lo zelota dà ordine di espellere interi blocchi della nave decretando così la morte di molti elite ma anche quella degli odiati Spartan: non è così, perchè grazie alle corazze Mjolnir gli Spartan riescono a saltare sui blocchi ma proprio alla fine, mentre sembra impossibile raggiungere l'ultimo blocco che porta al "Pacchetto", Kelly spinge John e così facendo si lancia nello spazio.

John nel frattempo ha raggiunto il "Pacchetto", un tubo criogeno al cui interno è ibernata la dottoressa Halsey. John la scongela ed insieme si dirigono ad un hangar per la fuga. Ma all'improvviso sbuca l'elite maggiore, che lancia una lama energetica a John: i due cominciano a lottare, e mentre l'elite sta per vincere, lo zelota comandante della flotta sgancia l'ultimo blocco e si prepara a saltare nell'Iperspazio. Thel è così costretto ad abbandonare John per non rimanere disperso e tramite un ascensore raggiunge il blocco principale. Lo Spartan e la Halsey nel frattempo raggiungono una navicella Covenant e si sganciano dalla nave, ma una squadriglia di Seraph si prepara a fare fuco su di loro, quando uno dei caccia distrugge gli altri: Kelly e Fred sono salvi!

Proprio però mentre gli altri Seraph stanno per attaccare di nuovo, vengono distrutti da alcuni impulsi laser e davanti agli occhi sorpesi della Halsey, il prowler ONI ricompare e li recupera.

L'ultima scena mostra John, Kelly, Fred e la Halsey che parlano, mentre John con costernazione afferma che 2 spartan sono caduti e lui dovrà essere più forte per ciò che dovrà affrontare in futuro. La Halsey, giustamente, replica dicendo che tutti dovranno essere più forti. Il prowler ONI ritorna invisibile.

Controversie

  • Gli spartan sono dotati di armi assolutamente all'avanguardia, che fanno la loro comparsa, secondo altre fonti, molto più tardi.
  • La dottoressa Halsey è impressionantemente giovane ed è bionda, in pieno contrasto con Halo: La caduta di Reach, dove viene descritta mora e abbastanza vecchia già nel 2525; oltretutto, anche in Halo: Reach si può notare che l'aspetto canonico è tipo quello descritto nel libro.
  • Alcuni spartan II muoiono durante la missione, cosa che è in contrasto con quanto enunciato sempre in Halo: La caduta di Reach; tuttavia moltissime altre fonti sull'universo di Halo contrastano col numero di spartan-II presenti all'inizio della Seconda Battaglia di Reach.

Spartan partecipanti

Galleria

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale