FANDOM


Trasporto classe CAS
Trasporto d'Assalto Immagine Grande
Informazioni di produzione
Produttore

Impero Covenant

Specifiche tecniche
Lunghezza

5347 m

Larghezza

2118 m

Altezza

700 m

Unità di propulsione

Reattori al plasma Covenant

Armamento

1 Bocca di vetrificazione
5 Proiettori d'energia
Cannoni al plasma pesanti
Lanciasiluri al plasma
Torrette a impulsi

Scudo

Contenuto
Equipaggio

1 Profeta, Elite/Brute, Grunt, Jackal, Esploratori, Cacciatori, Droni, Ingegneri

Complementi

Phantom - Seraph - Ghost - Locust, Banshee - Spirit - Revenant - Wraith - Vampire - Scarab - POD - Shadow - Spectre

[Fonte]

Il trasporto d'assalto Covenant o trasporto classe CAS è una nave pesante impiegata dalla Marina Covenant.

Funzione

Queste navi, grandi circa 5347 metri sono in possesso di un hangar molto grande, in grado di trasportare un gran numero di caccia Seraph e di Phantom, inoltre dispongono di un gran numero di Ghost e Wraith, insieme con uno o due Scarab e - più tardi l'Aurora Nascente sarebbe stata alloggiata all'interno di una nave, il che dimostra la vastità delle navi.

A volte queste navi sono utilizzate anche come ammiraglie in battaglia. Anche se progettate per il combattimento planetario, eccellono anche nelle battaglie spaziali.

Descrizione

Queste titaniche navi sono molto più grandi degli incrociatori classe CCS e delle altre portaerei standard, e nonostante siano più rare sono armate fino ai denti. Sono armate con almeno due proiettori d'energia, svariati lanciasiluri al plasma e batterie di laser a impulsi. Dispongono anche di ascensori gravitazionali usati per dispiegare rapidamente rifornimenti, personale, e veicoli dalla nave e per la superficie del pianeta. Sembrerebbe siano progettati per sfondare le difese del nemico e penetrare nell'atmosfera del pianeta attaccato allo scopo di dispiegare truppe e veicoli. La nave di Rimorso vista dall'HEV della recluta durante la discesa a Nuova Mombasa, ad esempio, è enorme, e il suo salto orbitale ha causato addirittura lo scompaginamento degli stessi HEV nella fase di lancio. Due di queste navi erano nella flotta del Profeta del Rimorso arrivata sulla terra (durante Halo 2, la prima, portando il Profeta stesso, è riuscita a enetrare le difese orbitali. La seconda è stata distrutta da Master Chief grazie ad una bomba che i covenant volevano usare per distruggere la Stazione Il Cairo.

Un altro trasporto d'assalto, L'Ombra Furtiva, è stato successivamente recuperato da Rtas 'Vadum, diventando la nave ammiraglia degli Elite. La nave e la sua scorta assieme alle forze rimanenti della Marina UNSC lanciarono un'attacco ai Covenant Lealisti sull' Arca distruggendo la loro flotta.[1] In seguito ha evacuato l'UNSC e i Sangheili ed è tornata sulla Terra per un breve periodo prima di tornare a Sanghelios. Solo in Halo 2 è vista la distruzione di una di queste navi, nel filmato "Rispedito al mittente" quando Spartan-117 ha distrutto uno dei due trasporti d'assalto del Profeta del Rimorso con una bomba Covenant.[2]

Armamento

Proprio perché alcune delle navi più grandi delle flotte sono spesso utilizzate come ammiraglie, queste navi sono pesantemente armate. Dispongono di almeno due proiettori di energia abbastanza potenti da tagliare in due le corazzate UNSC uno sul dorso della nave utilizzato principalmente nei combattimenti spaziali e uno sotto il muso, di solito impiegato per vetrificare pianeti. Possiedono inoltre torrette a impulsi multiple utilizzate per intercettare i missili nemici, e lanciasiluri al plasma per impegnarsi in combattimenti nave-nave e distruggere le eventuali le difese planetarie.

Sono inoltre dotati di almeno un ascensore gravitazionale, in grado di inviare personale, rifornimenti e veicoli sulla superficie di un pianeta piuttosto rapidamente. Possiedono, inoltre, un grande hangar principale, in grado di trasportare molti caccia Seraph, Banshee, Phantom e abbastanza grande da contenere una fregata UNSC. Inoltre, possiedono la capacità di lanciare Capsule Pod per il dispiegamento rapido di guerrieri Elite. Queste navi trasportano anche i temuti Scarab nell'hangar che possono essere lanciati dall'orbita. Grazie a queste caratteristiche anche un singolo trasporto d'assalto può facilmente lanciare invasioni su larga scala in modo rapido ed efficace.

Caratteristiche

Il ponte di comando di un trasporto d'assalto come la stragrande maggioranza delle navi Covenant sono caratterizzate da una forma a bulbo e sono di colore bianco / blu. Tuttavia, esse sono caratterizzate da un' unica protuberanza simile alla testa di una balena che forma la sezione di prua. Piuttosto che disporre di più hangar più piccoli, come le altre navi, i trasporti d'assalto ne hanno uno gigantesco per ospitare combattenti, navi da sbasrco e da abbordaggio e addirittura navi più piccole. In Halo 3, tuttavia, vi è un secondo hangar, visibile vicino alla poppa della nave, sopra i motori principali. Per la propulsione, queste navi sfruttano reattori di di grandi dimensioni a fusione del trizio e del deuterio. Questi sistemi di vitale importanza sono in grado di operare nel vuoto o in ambiente atmosferico. Essi hanno inoltre la funzione di alimentare i generatori anti-gravità che sostengono la nave quando è sottoposta alla gravità di un pianeta.

Il trasporto classe CAS è dotato anche di tecnologia di dispersione modulare, dandogli la possibilità di staccare completamente intere sezioni del suo scafo esterno come visto in Halo Legends: The Package[3]. Si possono anche separare in due navi distinte, lasciando la parte posteriore (con i motori principali) alle spalle e permettere alla la sezione di prua di allontanarsi con i motori secondari, che prima rimanevano nascosti, nonostante questo la sezione anteriore (e probabilmente anche la parte posteriore) sono ancora in grado saltare nell'iperspazio.

Una fregata UNSC è abbastanza piccola da essere trasportata all'interno dell' hangar pertanto, sarebbe plausibile pensare che un Trasporto d'Assalto potrebbe facilmente trasportare piccole navi Covenant, come un incrociatore leggero, anche se i vantaggi sarebbero pochi.

Trasporti classe CAS conosciuti

Curiosità

  • Nella Marina UNSC, il termine "Trasporto d'assalto" si riferisce alle navi d'assalto anfibie, utilizzatie per il trasporto di truppe.
  • Nella flotta vista da John-117 prima di uccidere Rimorso c'erano almeno 500 trasporti d'assalto, oltre a moltissimi incrociatori classe CCS.
  • Sul tronco della nave c'è un simbolo simile al ologramma trovato sulla mappa multiplayer di Halo 3 Epitaffio.
  • Nel livello "La Tempesta" se si guarda verso lo scavo si possono vedere dei trasporti d'assalto e degli incrociatori classe CCS usare i proiettori di energia ventrali per portare alla luce il Portale.
  • Anche se non confermato, è possibile che l'ammiraglia Ascendant Justice fosse proprio una di queste navi, durante la battaglia dell'Installazione 04.
  • Uno dei pochi cambiamenti evidenti tra Halo 2 e Halo 3 è che in nel primo aveva strutture visibili sulla superficie al di sopra del motore mentre in Halo 3 le strutture non sono visibili, ma piuttosto nascoste o sostituite con quello che sembra essere un secondo hangar.
  • Nel livello finale di Halo 3: ODST, è possibile vedere un trasporto d'assalto che si prepara a far fuoco col suo proiettore di energia sulla città di Nuova Mombasa.[4]

Fonti

  1. Livello Halo 3: Bloccare l'Invasione
  2. Livello Halo 2: Stazione il Cairo
  3. Halo Legends: The Package
  4. Livello Halo 3: ODST: Autostrada Costiera

Galleria

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale