Fandom

Halopedia

UNSC Aurora Nascente

2 361pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione4 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Cortana Bozza.jpg
Questo articolo è una bozza!

Questo articolo dev'essere sviluppato, ma puoi aiutarci a modificarlo.

Lavori in Corso.jpg Questa pagina necessita una profonda manutenzione sintattica, morfologica e/o ortografica.

Puoi migliorare questo articolo revisionandolo per intero e renderlo conforme alle norme della wiki.


Forward Unto Dawn / Aurora Nascente
Forward Unto Down alla deriva.png

Informazioni di produzione

Classe Caronte
Flotta Marina UNSC

Specifiche tecniche

Lunghezza 490 metri
Larghezza 156 metri
Altezza 139,2 metri
Scafo 60 centimetri di Titanio-A
Unità di propulsione
  • Configurazione Subluce:

Tecnologia Naoto: V4/L-DFR (Reattore a fusione al deuterio)

  • Configurazione Transluce:

Serie IV CODEN/SFTE

Armamento

Contenuto

Veicoli Warthog
IA di bordo Cortana

Storia

Prima comparsa 2552, Installazione 00
Distruzione 21 Luglio 2557, Requiem

La UNSC Aurora Nascente ("UNSC Forward Unto Dawn" in lingua originale) è una Fregata leggera classe Caronte. Questa è l'ultima nave ad attraversare il portale dell'Arca, sebbene una parte ne rimarrà scissa.

Storia

Lavori in Corso.jpg La parte seguente rivela in parte, o totalmente, la trama di UNSC Aurora Nascente.
Per evitare spoiler, passa alla sezione successiva.

Prese parte alla battaglia sull' Installazione 00, comandata da Miranda Keyes, e atterò sull' Arca quando non potè più sopportare ulteriormente lo scontro con le navi Covenant sotto il controllo di Verità. Qui fornì diverse truppe e mezzi pesanti aggiuntivi per consentire a Master Chief e ai Marines di penetrare nella Sala Cartografica. Successivamente Johnson se ne servì per arrivare sull'Installazione 04 (II), e poco dopo Chief e l'Arbiter la usarono per attraversare il portale dimensionale per tornare sulla Terra mentre l'installazione stava per esplodere. La nave venne tagliata a metà dal portale, che collassò proprio nel momento in cui lo stava attraversando. Mentre la parte anteriore contenente l'Arbiter riuscì a raggiungere la Terra, la parte posteriore rimase nei pressi dell'arca con all'interno Cortana e Chief. Quest'ultimo si mise in un tubo criogenico, in attesa di essere ritrovato dall'UNSC, mentre la nave proseguiva alla deriva nello spazio...

Il 21 Luglio 2557, sette anni dopo, l'Aurora Nascente giunse inconsapevolmente presso il Mondo Scudo dei Precursori chiamato "Requiem". Qui venne attaccata da una flotta di Covenant ribelli, la quale inviò truppe al suo interno. Cortana, quindi, svegliò Chief ed iniziò un piccolo scontro all'interno della nave. Dopo aver distrutto con un missile nucleare una nave Covenant, il pianeta aprì un pozzo gravitazionale che risucchiò la Dawn e altre navi al suo interno. Master Chief e Cortana sopravvissero allo schianto, ma l'Aurora Nascente andò praticamente distrutta nell'impatto.

Galleria

Inoltre su Fandom

Wiki a caso