FANDOM



Cradle

Informazioni di produzione

Classe Stazione di riparazione

Specifiche tecniche

Lunghezza 13,2 km
Unità di propulsione Motore Transluminale Shaw-Fujikawa

Storia

Distruzione Durante la Battaglia di Sigma Octanus IV
Battaglie combattute Battaglia di Sigma Octanus IV

La UNSC Cradle era una Stazione di riparazione UNSC, lunga 13,2 km in grado di riparare 6 navi per fianco e mettendoci poche ore; partecipò alla Battaglia di Sigma Octanus IV, dove riuscì a riparare la UNSC Iroquois (anche se non del tutto) e si sacrificò per permettere alle navi UNSC di bombardare quelle Covenant.

Caratteristiche

La UNSC Cradle era una piattaforma enorme, in grado di viaggiare nell'iperspazio; era di facile costruzione, tuttavia era vulnerabile al plasma (un colpo solo e lo scafo ribolliva), nonostante lo scafo fosse ricoperto di Titanio-A.

Storia

La Cradle fu presente nella Battaglia di Sigma Octanus IV, svoltasi nel luglio del 2552. Dopo aver quasi interamente riparato la UNSC Iroquois, fece da scudo alle navi UNSC, affinchè esse riuscissero a cogliere di sorpresa quelle Covenant che, già impegnate nella distruzione della Cradle, furono bombardate e (appunto) colte di sopresa. La Cradle fu distrutta, ma il suo sacrificio non fu invano: nonostante la flotta UNSC subì pesanti perdite, mise in ritirata quella Covenant e le distrusse parecchie navi, riuscendo così a vincere.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale