Fandom

Halopedia

UNSC In Amber Clad

2 361pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Alta Opera volo.jpg

La UNSC In Amber Clad in volo sopra Alta Opera

La UNSC In Amber Clad (classificazione FFG-142) era una fregata leggera classe Stalwart dell'UNSC con compiti primari di scorta o missioni individuali. La guerra contro il Covenant ha reindirizzato molte fregate in compiti attivi durante le varie battaglie.

La In Amber Clad fu posta a difesa della Terra e della Griglia orbitale di difesa, al comando di Miranda Keyes, figlia del capitano della Pillar of Autumn, Jacob Keyes.


Caratteristiche

IAC-tech.gif

Specifiche dell'In Amber Clad

Dimensioni

  • lunghezza: 478.0m
  • larghezza: 151.9m
  • altezza:112.2m

Armamento

Equipaggiamento

Altre caratteristiche

  • Corazza da 60 cm in titanio
  • Velocità stimata in 2.5 anni luce per giorno.

Storia

L'oracolo.jpg

L'In Amber Clad che si avvicina a Delta Halo

Il 20 ottobre 2552, la fregata In Amber Clad è ormeggiata alla stazione Il Cairo, facente parte della Griglia di difesa orbitale, per una cerimonia nella quale vengono premiati Master Chief e il sergente Johnson per le azioni eroiche che hanno portato alla distruzione dell'installazione 04. Miranda riceve una medaglia alla memoria per il capitano Keyes, suo padre, morto per mano dei Flood sull'Installazione 04. Durante la premiazione, una piccola flotta covenant, guidata dal Profeta del Rimorso, appare appena fuori dall'azione dei cannoni Cam. Le navi in esplorazioe esterna ingaggiano il nemico ma si ritirano nella portata della griglia difensiva. Nel frattempo drappelli di covenant riescono ad entrare nelle stazioni in orbita e a posizionarvi delle bombe. L'In Amber Clad lascia quindi la stazione Cairo e comincia ad attaccare i trasporti Covenant che puntano a sbarcare sul pianeta; quindi recupera, sotto ordine di Miranda, il Capo, dopo che questi ha distrutto un trasporto nemico con una loro stessa bomba, e si dirige verso l'East Africa Protectorate, dove sono sbarcati i covenant. Arrivata in atmosfera, la nave invia i suoi Pelican in varie zone di New Mombasa e quindi staziona in orbita bassa.

Quando il Profeta del Rimorso, con l'ultima nave che gli è rimasta, fugge dal pianeta, Miranda chiede e ottiene il permesso di seguirlo. La manovra salva la nave dalla distruzione: appena chiuso il varco iperspaziale New Mombasa viene colpita da una onda d'urto che danneggia la città e causa il crollo del suo Ascensore spaziale.

La fregata riemerge nello spazio normale dopo il grosso trasporto covenant, in mezzo a una serie di macerie appartenenti agli edifici della città; pochi secondi dopo negli schermi della nave appare Delta Halo.

Superato lo sconcerto iniziale, Miranda invia alcuni Helljumpers e il Capo sulla superficie dell'anello e in seguito alcuni Pelican.

Dopo aver impiegato le propie forze la nave si tiene nell'ombra, come segnalato da Miranda al Capo:" I Covenant stanno diventando inquieti, non voglio che mi scoprano". Scoperta la collocazione della Biblioteca dell'anello la nave si dirige nei pressi e impiega le sue truppe in tutta la zona in cui vanno anche Miranda e Johnson per recuperare l'indice. La nave viene quindi infestata dai Flood e in seguito compie un salto all'interno di Alta Opera e termina la sua corsa schiantandosi contro una delle torri della città. Il relitto della nave viene in fine distrutto nell'esplosione di Alta Opera, causata dal danneggiamento dei suo reattori principali causato da Master chief.

Galleria

Fonti

  1. Blog di Eddie Smith
  2. Blog di Eddie Smith

Inoltre su Fandom

Wiki a caso