FANDOM


Xbox Live è un servizio videoludico internet inventato e tutt'ora in possesso di Microsoft.

Il "Live" è una vera e propria comunità di giocatori "online", che collaborano per vincere partite, promuovere progetti personali quali i "machinima" e rilasciare recensioni su videogiochi.

Il servizio xbox live è in due gradi: Xbox Live Silver e xbox Live Gold. Le differenze tra i due sono molteplici:

  • L'account Silver permette di connettersi ad xbox live, permette di scambiare messaggi di testo, audio e video, ma non consente la chat, l'unione a gruppi (party), e soprattutto, non permette di partecipare a sessioni multigiocatore di alcun tipo, neppure la campagna cooperativa. L'unica cosa possibile, è, nel caso di Halo 3 e Halo: Reach, far registrare dal server Bungie le medaglie ottenute, ricevendo in cambio, nel secondo caso, dei crediti (cR) per comprare pezzi di armatura. E' consentito scaricare demo e versioni di prova dei giochi, scaricare filmati, musica e videogiochi (i quali, talvolta, hanno un costo in "Microsoft Points") e di rilasciare recensioni. Inoltre permette di personalizzare il proprio avatar xbox live e di comprare accessori per esso.
  • L'account gold consente di fare qualunque delle cose negate dall'account silver. Il costo dell'account gold è di 7 euro al mese, 19 euro per 3 mesi e di 64 euro per 12 mesi; talvolta su xbox live si trovano offerte che consentono di comprare abbonamenti a prezzi stracciati, tuttavia gli abbonamenti acquistati online si rinnovano da soli e per disdirli sono necessarie procedure non sempre semplici.

Xbox live è famoso in tutto il mondo per consentire un servizio di gioco online piuttosto efficace, che consente anche di lasciare recensioni sui giocatori, permettendo di evitare di giocare con alcuni giocatori, oppure consentendo il contrario.

problematiche

come moltissimi giochi online, una delle problematiche sono i cheater, personaggi che utilizzano trucchi e modifiche al sistema operativo per fare danno agli altri utenti o per vincere in modo scorretto le partite. I cheater, o i giocatori che utilizzano mezzi disonesti per ottenere punti, possono essere segnalati alla comunità, che provvederà ad una punizione, talvolta con il ban; il ban in genere è di un giorno, per poi diventare di una settimana ed infine di due settimane. In alcuni casi si giunge alla sospensione completa dell'account.

Altra punizione utilizzata contro i cheater è la rimozione delle loro statistiche dai server, la rimozione di tutti i punti giocatore ottenuti (senza la possibilità di recuperarli in alcun modo) e l'impedimento a giocare a determinati giochi, se non l'esclusione completa dal multigiocatore. In Halo Reach, il problema dei cheater è stato risolto in tempo breve: alcuni giocatori sfruttavano bug del limite delle mappe per sopravvivere agli attacchi dei nemici, guadagnando punteggi elevati senza faticare; bungie intervenne contro i cheater rimuovendo tutti i crediti, gradi e pezzi di armatura guadagnati fino a quel momento.

Altra problematica, riguardante non la comunità ma il giocatore, è la necessità, col passare del tempo, di utilizzare una connessione molto potente per giocare: infatti i giocatori con una connessione debole si ritroveranno davanti a problemi notevoli o ad esclusioni (apparentemente ingiustificate) dalle partite.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale